Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaSicurezza › Omicidio Gungui: rito abbreviato per Mesina
A.B. 9 marzo 2016
L´ex primula rossa comparirà davanti al giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Nuoro Claudio Cozzella martedì 14 giugno
Omicidio Gungui: rito abbreviato per Mesina


MAMOIADA – Graziano Mesina comparirà davanti al giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Nuoro Claudio Cozzella martedì 14 giugno. Il giudice del processo per l'omicidio del pastore mamoiadino Santino Gungui ha quindi deciso per il giudizio con rito abbreviato.

Nelle due udienze precedenti, il pubblico ministero Giorgio Bocciarelli aveva contestato a Mesina l'imputazione per omicidio, con l'aggravante della premeditazione [LEGGI]. Ieri mattina (martedì), Cozzella ha accolto la richiesta avanzata dai legali difensori dell'ex primula rossa.

Ma il rito abbreviato sarà condizionato dalla produzione in aula delle prove che dimostrino dove il 73enne orgolese era detenuto nella notte di Natale del 1974, momento del delitto. Intanto, va ricordato, Mesina è nuovamente in carcere nell'ambito dell'inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia su un presunto giro di droga e sequestri [LEGGI].

Nella foto: Graziano Mesina
27/8/2016
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
26/8/2016
Ieri sera, un 33enne lombardo si è perso nella zona tra Cala Fuile e Cala Luna, ma ha avuto la prontezza di segnalare la sua posizione con il gps. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco di Nuoro
26/8/2016
Poco dopo la mezzanotte, un barchino con a bordo dieci algerini è approdato sulla spiaggia di Porto Pino. A bordo, c´erano dieci algerini, subito trasferiti nel centro di accoglienza di Assemini
26/8/2016
Nella zona, verrà installato a spese del locale algherese un impianto di segnalazione luminosa a sbraccio con tabella bifacciale con il simbolo di “attraversamento pedonale” rafforzata da una barra luminosa a due semafori lampeggianti gialli che renderà molto più evidente le sottostanti strisce pedonali e l´area prossima alle stesse
© 2000-2016 Mediatica sas