Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Allevatore freddato a Silanus. Nuovo agguato nel Nuorese
S.A. 16 novembre 2014
Bachisio Cossu, è stato ucciso davanti alla sua abitazione a Silanus intorno alle 21. Si tratta del secondo agguato in due giorni nel Nuorese
Allevatore freddato a Silanus
Nuovo agguato nel Nuorese


SILANUS - Un allevatore di 34 anni, Bachisio Cossu, è stato ucciso davanti alla sua abitazione a Silanus, centro in provincia di Nuoro. L'uomo, operaio caseario al consorzio Lacesa di Macomer, è stato raggiunto da alcune fucilate in via Nazario Sauro, di fronte alla palazzina nella quale risiedeva.

I fatti si sono consumati intorno alle 21 e l'allarme è stato subito dopo da alcuni vicini che hanno sentito gli spari. La famiglia della vittima è stata segnata dal sangue. Nel 1989, quando il giovane aveva solo nove anni, era stato assassinato il padre. Ma tra le diverse piste battute non si trascura quella passionale.

Il giovane conviveva con l'ex moglie di un allevatore di Noragugume, assolto nel processo per la faida e condannato in primo e secondo grado per aver messo a segno un attentato contro la casa del sindaco di Ottana. La donna si trovava dentro casa quando è avvenuto l'omicidio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Silanus e Macomer. Si tratta del secondo agguato in due giorni nel Nuorese [LEGGI].
Commenti
17:19
L´uccello era rimasto imprigionato in una rete da posta con relativi galleggianti nelle acque antistanti la Terza spiaggia. Provvidenziale l'intervento della Guardia costiera di Golfo Aranci
20:55
Doppio intervento delle squadre dei Vigili del Fuoco coadiuvate dall’elicottero Drago 58 del Reparto Volo di Alghero in soccorso di due escursionisti
13:21
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate ed a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sanluri e quelle di Sarroch hanno concluso due controlli nei confronti di due proprietari di immobili
24/4/2018
Operazione della Guardia costiera di Olbia, questa mattina, sulla spiaggia di Porto Istana, all’interno dell’Area marina protetta di Tavolara–Capo Coda Cavallo, per rimuovere una barca abbandonata da ignoti sull´arenile
24/4/2018
Prosegue l´attività di controllo del territorio e contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti della Guardia di finanza. Sequestrati 37,58grammi di hashish, 9,25grammi di marijuana ed un coltello a serramanico. Cinque persone segnalate alla Prefettura e tre denunciate all’Autorità giudiziaria
24/4/2018
In questi giorni, continuano ad arrivare denunce da parte di cittadini vittime di truffe on-line. I militari della locale Stazione ha concluso un’indagine finalizzata alla scoperta di truffe on-line e questa volta l’autore è risultato essere un pugliese già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2018 Mediatica sas