Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaPolitica › Pd: chiesto il commissariamento della Federazione di Nuoro
A.B. 12 novembre 2014
Dieci componenti dell´assemblea regionale del partito, individuabili nell´area Deriu-Soru, hanno firmato il ricorso alla commissione regionale e nazionale contro lo svolgimento del Congresso Provinciale
Pd: chiesto il commissariamento della Federazione di Nuoro


NUORO – Elena Carta, Lucio Carta. Franco Corosu, Tatiana Isoni, Maria Elisa Marongiu, Francesco Meloni, Leonardo Moro, Teresa Pintoni, Francesca Ticca e Simona Tidu. Sono questi i dieci rappresentanti dell'assemblea regionale del Partito Democratico (riconducibili all'area “Deriu-Soru”), che hanno firmato la richiesta di commissariamento della Federazione di Nuoro del Pd.

Il ricorso è stato inviato alla commissione regionale e nazionale del partito e richiede di impedire lo svolgimento del congresso provinciale. I firmatari richiedono quindi la nomina di un commissario e l'annullamento dei risultati, per presunte problematiche relative alle iscrizioni.

Inoltre, i firmatati chiedono anche la sospensione dei congressi di Macomer e Nuoro, rispettivamente in programma sabato 29 e domenica 30 novembre. La parola passa ora alle commissioni regionali e nazionali del Partito Democratico, che dovranno decidere come far proseguire la vita interna al partito sul territorio oristanese.
Commenti
10:37
Frase chiaramente offensiva e sessista oltre che frutto di una vergognosa caduta di stile del sindaco verso la consigliera Pulina. L´Assessore Raniero Selva nei giorni successivi ha voluto emulare il suo Sindaco
24/3/2017
Deledda è nuovamente il primo cittadino del paese barbaricino. All´inizio di marzo il giudice per le indagini preliminari ha revocato il divieto di dimora nei suoi confronti ed il prefetto Daniela Parisi ha adottato il decreto di accertamento del venir meno della causa di sospensione dalla carica elettiva
23/3/2017
Le frizioni tra i partiti e liste di maggioranza e tra le correnti del primo partito, il Pd, stanno mettendo a dura prova l´Esecutivo guidato da Nicola Sanna. Il primo banco di prova è la seduta del Consiglio comunale convocata per martedì 28 marzo
© 2000-2017 Mediatica sas