Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSportCalcio › Serie D: la Nuorese spreca e pareggia
Antonio Burruni 1 novembre 2014
I verdeazzurri avrebbero meritato la vittoria, ma hanno la colpa di non aver trovato la rete del raddoppio, permettendo al Cynthia Genzano di rimanere in partita fino alla rete dell’1-1 finale
Serie D: la Nuorese spreca e pareggia


NUORO – L’anticipo della nona giornata del girone G del campionato di serie D finisce in parità. 1-1 tra Nuorese e Cynthia Genzano, al termine che ha visto i locali partire fortissimo, andare subito in vantaggio e sfiorare ripetutamente il raddoppio. Ma poi, il calo verdeazzurro ha rimesso in gara i laziali, che hanno trovato un pareggio insperato.

Al “Franco Frogheri”, partono forte i padroni di casa, che dopo 2’ sono già in vantaggio con Cappai, bravo ad insaccare dopo che Scarsella aveva salvato la porta su Pusceddu, bravo a sfruttare un’amnesia difensiva di Leccese. Al 9’, Cadau ci prova dalla distanza ed il portiere si salva in corner. Il primo cartellino giallo arriva nove minuti dopo, all’indirizzo di Martena. Al 23’, ammonito anche Carta, punito per fallo su Cappai. Poco prima della mezz’ora, Martena avrebbe l’occasione per il pari su una palla vacante in area locale, ma la manca a tu per tu con Deliperi. Due minuti dopo, cartellino giallo per De Angelis. Al 37’, Cadau è pronto sul traversone di Bonu, ma al volo spara oltre la traversa. Tre minuti dopo, Carta innesca Errico, che dai 18metri non inquadra di poco lo specchio della porta. In chiusura di primo tempo, Cappai scende sulla sinistra e fa partire un traversone che trova Gianni pronto sul palo opposto, ma la sua incornata sottomisura finisce a lato.

Al rientro in campo, il Cynthia si ripresenta in campo con Bianchi e Di Bartolomeo al posto di De Angelis e Marchetti. In apertura, Cappai mette in mezzo per Bianchi, che spara alto. Al 51’, gli ospiti esauriscono i cambi a propria disposizione, inserendo Peressini per Martena. Subito dopo, cartellino giallo per Errico. Al 54’, Cappai innesca Pusceddu, che non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo, Deliperi salva in angolo su conclusione di Tabarini. Cala il ritmo nuorese. Al 55’, primo cambio anche per la Nuorese, con Pusceddu che lascia il posto a Deiana. Tre minuti dopo, fuori Cappai e dentro Cocuzza. Al 69’, Cadau prova a beffare Scarsella con un pallonetto, ma il portiere devia in corner. Un minuto dopo, cartellino giallo a Boi. Al 72’, si esauriscono i cambi anche per i padroni di casa, con Lepore che sostituisce Bianchi. Due minuti dopo, ammonizione anche per Di Bartolomeo. Al 78’, nel diagonale di Peressini, che sfiora il secondo palo da posizione non semplice. A sette minuti dalla fine, il Cynthia trova il pari con Tabarini, bravo a risolvere una mischia in area nuorese dopo un calcio d’angolo. Ad un minuto dal termine, Alessandrì aziona un contropiede e serve Deiana, che sfiora la rete in diagonale. Al 91’, ancora Deiana potrebbe segnare la rete della vittoria, ma il suo tap.in sottomisura sfila oltre la traversa.

NUORESE-CYNTHIA GENZANO 1-1:
NUORESE: Deliperi, Bonu, Sigismondi, Boi, Bianchi (27’st Lepore), Frongia, Cadau, Alessandrì, Cappai (18’st Cocuzza), Gianni, Pusceddu (10’st Deiana). Allenatore Guglielmo Bacci.
CYNTHIA GENZANO: Scarsella, Caciotti, Carta, De Angelis (1’st Bianchi), Leccese, Bagaglini, Tabarini, Martena (6’st Peressini), Damiani, Errico, Marchetti (1’st Di Bartolomeo). Allenatore Simone Rughetti.
ARBITRO: Stefano Lorenzin di Castelfranco Veneto.
RETI: 2’ Cappai, 38’st Tabarini.
Commenti
21:45
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
18:09
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
23:27
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
17:36
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
27/8/2016
Dopo il rocambolesco ko subito sul campo del Genoa, i rossoblu si presentano al Sant´Elia per il match contro la Roma
27/8/2016
La società non iscrive la prima squadra al campionato di Seconda Categoria. Il presidente Camboni disponibile al passaggio di consegne. «Chi ha a cuore lo sport si faccia avanti», auspica Piredda
27/8/2016
La società algherese si prepara a riaprire le porte del proprio impianto sportivo in occasione della nuova stagione sportiva 2016/17
© 2000-2016 Mediatica sas