Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSportCalcio › Serie D: pari interno per la Nuorese
Antonio Burruni 19 ottobre 2014
L´esordio in panchina di Guglielmo Bacci porta un punto per i verdeazzurri, che avrebbero meritato la vittoria. Invece, finisce 1-1 contro un´Aprilia sottotono
Serie D: pari interno per la Nuorese


NUORO - L'esordio in panchina di Guglielmo Bacci porta un punto per i verdeazzurri, che avrebbero meritato la vittoria. Invece, al "Frogheri" finisce 1-1 contro un'Aprilia sottotono, al termine del match valido per la settima giornata del girone G del campionato di serie D.

PRIMO TEMPO. Dopo 6’ di gioco, Cocuzza fa la sponda per Gianni, ma la conclusione del numero 11 si perde a lato di pochissimo. Un minuto dopo, Caruso respinge una conclusione dai 18metri di Cocuzza, Cadai tenta il tap-in, il portiere ospite si salva ancora e poi la difesa si salva in angolo. Al 25’, Cocuzza prova i riflessi di Caruso dalla distanza e l’estremo ospite respinge. Poco oltre la mezz’ora, il primo cartellino giallo è all’indirizzo di Crepaldi. Cocuzza, molto attivo, al 34’ tocca per Cadau, che ci prova da fuori ma non inquadra lo specchio della porta. Subito dopo, i ruoli si invertono ed è Cadau a verticalizzare per Cocuzza, che si vede bloccare il diagonale da Caruso. Al 38’, Sigismondi serve l’accorrente Alessandrì, che con una conclusione mancina al volo sfiora di poco l’incrocio dei pali. Due minuti dopo, ammonizione anche per Fabiani, che strattona Gianni.

SECONDO TEMPO. In apertura di ripresa, Fabiani innesca Toto, che mette al centro per Pagliaroli, ma la girata del numero 10 non inquadra lo specchio della porta. Al 55’, Caruso si salva a fatica su conclusione fulminea di Cadau. Quando scocca l’ora di gioco, l’Aprilia fa il primo cambio, inserendo Giangrande al posto di Chiarucci. Al 62’, Deliperi si salva di piede su Maola. Dieci minuti dopo, Puddu entra al posto di Gianni, mentre, dall’altra parte, Cioè subentra a Fabiani. Al 77’, Esposito respinge un calcio di punizione di Frongia, Lepore arriva, ma spara sul fondo. A dieci minuti dal termine, cartellino giallo per Schiumarini. La Nuorese ci prova, ma la mira è sempre un po’ troppo alta. Al minuto 84, Tozzi subentra a Schiumarini.

NUORESE-APRILIA 0-0:
NUORESE: Deliperi, Sigismondi, Frongia, Lepore, Boi, Fadda, Cadau, Alessandrì, Pusceddu, Cocuzza, Gianni (27’st Puddu). Allenatore Guglielmo Bacci.
APRILIA: Caruso, Montella, Esposito, Schiumarini (39’st Tozzi), Crepaldi, Chiarucci (15’st Giangrande), Maola, Fabiani (27’st Cioè), Roversi, Pagliaroli, Toto. Allenatore Mauro Fattori.
ARBITRO: Mario Berger di Pinerolo.
Commenti
22/4/2017
Mercoledì, il sindaco di Sassari Nicola Sanna parteciperà a Cagliari alla conferenza regionale permanente convocata dai prefetti del capoluogo regionale e di quello turritano
14:09
Ha avuto inizio ieri e si concluderà domani il secondo Memorial Giovanni Baldinu, ex dirigente per tanti anni della Nettuno, scomparso sei anni fa. Il torneo provinciale di calcio giovanile è organizzato dalla Ssd Nettuno
23/4/2017
Nel match valido per il girone G, la compagine del Sarrabus stoppa a reti bianche il Rieti, una delle squadre in lotta per la promozione, e guadagna un´altra lunghezza sulla Torres
23/4/2017
Nel match disputato alla Dacia Arena e valido per la trentatreesima giornata del massimo campionato, i rossoblu hanno ceduto per 2-1 ai bianconeri. Alle reti di Perica al 70' ed Angella tre minuti dopo, ha risposto solo Borriello a quattro minuti dalla fine
23/4/2017
Nei match validi per la ventisettesima giornata del girone E, i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 al Mariotti contro gli ozieresi del Mesu e Rios mentre, al Pintore-Caddeo, i biancoverdi fermano la capolista Ossese sull´1-1
23/4/2017
Nei match validi per il girone G, il Latte Dolce cede 3-0 sul campo del lanciatissimo Monterosi, mentre la Torres è punita da un calcio di rigore contro il Flaminia
22/4/2017
Nel match valido per la trentaseiesima giornata del girone A, i bianchi galluresi hanno sbancato di misura il Marcello Melani di Pistoia. Di Ogunseye, a sei minuti dalla fine, la rete che ha deciso la sfida, dando tre punti d´oro in chiave salvezza agli ospiti
© 2000-2017 Mediatica sas