Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSportCalcio › Serie D: pareggio casalingo per la Nuorese
Antonio Burruni 4 ottobre 2014
Al Frogheri, i verdeazzurri padroni di casa si fanno raggiungere sull'1-1 dai laziali, che hanno conquistato un punto con il minimo sforzo, nell match valido per la quinta giornata del girone G del campionato di serie D
Serie D: pareggio casalingo per la Nuorese


NUORO - Al "Frogheri", la Nuorese non va oltre l'1-1 contro l'Anziolavinio nel match valido per la quinta giornata del girone G del campionato di serie D. Occasione persa per i verdeazzurri padroni di casa, che avrebbero meritato i tre punti in palio.

PRIMO TEMPO. Dopo 5' di gioco, Cappai prova subito la reattività di Rizzaro dai diciotto metri, ma il portiere fa buona guardia. Alessandrì cerca di alzare il ritmo, servendo due buoni palloni ai suoi compagni, ma prima Cocuzza e poi Cappai non inquadrano lo specchio della porta. Episodio da moviola in area ospite, ma l'arbitro non vede fallo in un intervento sospetto su Cappai. Al 24’, ci prova Pusceddu, ma Rizzaro si salva in angolo. Decisamente meglio i padroni di casa, mentre l'Anziolavinio cerca la ripartenza, per il momento senza esito. Alla mezz’ora, la Nuorese passa in vantaggio. Cappai innesca Bonu, che mette in mezzo, dove Cocuzza anticipa tutti e trova l’incornata vincente. Al 37’, Ugolini commette fallo su Bianchi e si guadagna il primo giallo della giornata. Tre minuti dopo, stesso destino per Gianni. Dopo un minuto di recupero il signor Clerico manda le due squadre negli spogliatoi per il riposo di metà partita.

SECONDO TEMPO. Le due compagini tornano in campo con gli stessi ventidue effettivi che hanno concluso la prima frazione di gioco. In apertura di ripresa, Alfonsi viene ammonito per un fallo su Boi. Al 49’, su una punizione calciata da Alessandrì, Boi è il più pronto di tutti, ma il suo colpo di testa finisce tra le braccia di Rizzaro. Iniziano i cambi in campo: al 55’, mister Mariotti sostituisce Gianni con Danese e, un minuto dopo, Venturi risponde inserendo Drago al posto di Montaroli. Poco oltre l’ora di gioco, Cadau subentra al momentaneo match-winner Cocuzza. Un minuto dopo, giallo a Cappai per fallo su Fioravanti. Al 69’, Lupi subentra a Nanni. Due minuti dopo, la Nuorese parte in contropiede con Pusceddu, che imbecca Cadau. Il tiro del neoentrato costringe il portiere a salvarsi come può. Subito dopo, è Cappai, su calcio da fermo, a chiamare Rizzaro alla parata dai diciotto metri. Giallo anche per Danese, al 73’. Un minuto dopo, l'Anziolavinio esaurisce i cambi a propria disposizione con Billi che prende il posto di Metta e, al 77', mister Mariotti risponde con Puddu per Alessandrì. A dieci minuti dalla fine, decisamente in maniera inaspettata, gli ospiti pareggiano con Alfonsi. Al minuto 84, cartellino giallo per Bossa. Allo scadere, sale in cattedra l’arbitro, espellendo prima Bonu e Fioravanti e poi, nei quattro minuti di recupero, ammonendo Tomei per fallo su Cadau (91’) ed espellendo anche Bianchi al 92’. Nel frattempo, è Danese il più propositivo, ma la mira non è delle migliori.

NUORESE-ANZIOLAVINIO 1-1:
NUORESE: Deliperi, Bonu, Tullio, Gianni (10'st Danese), Boi, Bossa, Pusceddu, Bianchi, Cappai, Alessandrì (32'st Puddu), Cocuzza (16'st Cadau). Allenatore Marco Mariotti.
ANZIOLAVINIO: Rizzaro, Succi, Tomei, Di Dionisio, Ugolini, Fioravanti, Nanni (24'st Lupi), Guida, Montaroli (11'st Drago), Alfonsi, Metta (29'st Billi). Allenatore Mauro Venturi.
ARBITRO: Alessio Clerico di Torino.
RETE: 30' Cocuzza, 35'st Alfonsi.
Commenti
10:02
I rossoblu bagneranno il loro ritorno nella massima serie esordendo domenica 21 agosto allo stadio Marassi contro il Genoa. Prima in casa, sette giorni dopo, contro la Roma
21/7/2016
I rossoblu esordiranno nel terzo turno della Coppa Italia contro la vincente delle due sfide che vedranno scendere in campo Robur Siena, Messina e Spal
21/7/2016
Dopo il primo raduno tenutosi ieri, la società algherese ne ha già organizzato un altro, in programma lunedì sera, sempre al Don Bosco
20/7/2016
Una rete di Marco Sau in apertura basta per battere 1-0 i russi del Terek Grozny. Al 73´, Diego Farias si è visto parare un calcio di rigore da Godzyur Soddisfatto della prestazione mister Rastelli
© 2000-2016 Mediatica sas