Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaSicurezza › Soppressione distaccamenti Polstrada Nuorese: interrogazione
S.A. 19 gennaio 2015
A rischio i distaccamenti di ozieri, Orosei, Fonni e Ottana. Il consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde sulla questione ha presentato un’interrogazione firmata dall’intero gruppo azzurro
Soppressione distaccamenti Polstrada Nuorese: interrogazione


NUORO - «La soppressione dei distaccamenti della Polstrada di Ozieri, Fonni, Orosei e Ottana? Più che spending review sarebbe una ritirata dal territorio di uno Stato che rinuncia ad assolvere ai propri doveri». Lo ha dichiarato Marco Tedde consigliere regionale di Forza Italia, che sulla questione ha presentato un’interrogazione firmata dall’intero gruppo azzurro.

«La Polstrada di Ozieri – evidenzia Tedde, ha effettuato solo nel triennio 2011-2014 una attenta ed efficace attività di controllo attraverso 32.000 verifiche, accertando circa 5.000 violazioni e prestando soccorso a circa 3.000 utenti e svolgendo una preziosa attività di prevenzione, vigilanza e monitoraggio lungo l’asse viario Sassari-Olbia particolarmente pericoloso e trafficato, specie nel periodo estivo». «Non meno importanti – prosegue Tedde - sono le conseguenze per la chiusura dei Distaccamenti di Ottana e Fonni: il primo, collocato al centro dell’isola, costituisce uno degli snodi più importanti della Sardegna; il secondo ha rivestito per decenni una funzione di rilevante importanza soprattutto per la sua collocazione strategica che consente il controllo delle zone interne del Nuorese e dell’Ogliastra, facendo registrare una media annuale come numero di soccorsi che supera i 600, ovvero più di uno al giorno».

«Finora la Giunta Pigliaru – conclude l’ex sindaco di Alghero - non ha battuto ciglio dinanzi al processo di desertificazione istituzionale avviato dal Governo Renzi. Crediamo che sia arrivato il momento di reagire prima che sia troppo tardi».

Nella foto: Marco Tedde consigliere regionale di Forza Italia
Commenti
22:38
«Una follia. È inaccettabile che il Governo consideri l’Isola solo per farne un grande centro di accoglienza, con la complicità di una Giunta regionale sottomessa e servile rispetto alle decisioni del Governo», dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco
23/3/2017
«La Regione punta su un modello di accoglienza diffusa sul territorio. Anci e Ministero degli Interni hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che noi condividiamo. E’ la strada giusta per garantire ai migranti una vera ospitalità e reali opportunità di integrazione». Lo ha dichiarato l’assessore regionale degli Affari generali con delega all’immigrazione Filippo Spanu, che ha seguito sulla banchina del Molo Ichnusa le operazioni di primo soccorso ed assistenza ai migranti sbarcati oggi nel porto di Cagliari
22/3/2017
«Chi guadagna dal traffico di esseri umani? Una volta per tutte Pigliaru si opponga alla trasformazione della Sardegna in una terra di confino», chiede il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Marco Tedde, dopo la notizia di un nuovo arrivo di circa novecento migranti nell´Isola
23/3/2017
Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, insieme ad un artificiere dei Cacciatori di Sardegna di stanza ad Abbasanta, hanno fatto brillare una bomba a mano trovata dietro un muretto a secco
23/3/2017
La nave norvegese Siem Pilot è attraccata questa mattina nel molo Ichnusa. A bordo, 740 uomini, 102 donne (di cui otto in stato di gravidanza) e 58 minorenni. Dopo le operazioni di prassi, verranno trasferiti nei centri di accoglienza sardi
23/3/2017
La Protezione civile del Comune di Alghero si è dotata di due defibrillatori e dell’attrezzatura di primo soccorso che, in caso di necessità, costituiranno presidio operativo a garanzia dei cittadini
24/3/2017
«Non si tratta più di progetti di accoglienza, ma è diventata una vera e propria invasione». Il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu taglia corto sull’arrivo a Cagliari dei 900 profughi
© 2000-2017 Mediatica sas