Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSportCalcio › Serie D: tris vincente per la Nuorese
Antonio Burruni 17 gennaio 2015
La compagine verdeazzurra si impone per 3-0 nell´anticipo contro il Sora e conquista la prima vittoria nel nuovo anno solare
Serie D: tris vincente per la Nuorese


NUORO – L'anticipo porta bene alla Nuorese, che nel match valido per la diciannovesima giornata del girone G del campionato di serie D batte il Sora con un netto 3-0 e conquista la prima vittoria nel nuovo anno solare.

La prima occasione degna di nota arriva al 18', quando Frasca prende con le mani un retropassaggio e consente alla Nuorese di battere un calcio di punizione a due in area. Il calcio franco è di Frongia, ma Frasca respinge e Cataldi spazza via la minaccia. Il vantaggio verdeazzurro arriva un minuto dopo con Gianni, che di testa anticipa tutti su calcio d'angolo battuto da Frongia. Il Sora prova subito ad imbastire una reazione, ma nella decina di minuti di sterile forcing, non arriva ad impegnare Deliperi. La Nuorese riprende quindi in mano il pallino del gioco. Al 40', il primo cartellino giallo del match viene sventolato all'indirizzo di Pusceddu. Tra le due squadre tanta buona volontà, ma manca la precisione nell'ultimo passaggio o nella conclusione. Dopo un minuto di recupero, il signor Pedretti manda le due squadre negli spogliatoi per il riposo di metà gara sull'1-0 per la Nuorese.

In apertura di ripresa, ghiotta occasione per il raddoppio verdeazzurro. Frasca interviene su Pusceddu, ma non riesce a bloccare la sfera: Cappai tenta il tap-in, la difesa respinge, Manca ci prova ed il portiere sventa la minaccia. Al 53', Deliperi salva tutto su Blandino, liberato in area da Pagni. Quattro minuti dopo, l'estremo locale respinge con i pugni un calcio di punizione battuto da Soudant. Quando scocca l'ora di gioco, Cruz Da Silveira ci prova dalla distanza, ma Deliperi riponde ancora presente. Subito dopo, mister Castiello tenta il doppio cambio, inserendo De Marco e Maccaroni per Bellucci e Blandino. Mister Bacci risponde otto minuti dopo, con Cadau per Manca. E due minuti dopo, Cappai viene atterrato in area da Berardi: per l'arbitro è calcio di rigore ed ammonizione per il ciociaro: va sul dischetto lo stesso Cappai, che insacca. Subito dopo, cartellino giallo anche per un nervoso D'Andrea. Al 74', il Sora si gioca anche l'ultimo cambio a disposizione, sostituendo Lombardo con Prata, che dopo due minuti conquista un cartellino giallo. Gli ospiti rischiano la frittata, ma i padroni di casa non affondano il colpo del ko. Al minuto 83, Cossu rileva Gianni, mentre il Sora chiede inutilmente un calcio di rigore. Due minuti dopo, Cappai esce tra gli applausi: al suo posto Alessandrì. A due minuti dalla fine, proprio il nuovo entrato spara sul fondo da buona posizione, dopo che Berardi aveva atterrato in area Pusceddu. L'arbitro concede quattro minuti di recupero ed allo scadere, Bianchi firma il 3-0 finale, su azione d'angolo. Per la Nuorese è la prima vittoria del nuovo anno solare.

NUORESE-SORA 3-0:
NUORESE: Deliperi, Bonu, Tullio, Bossa, Bianchi, Frongia, Gianni (38'st Cossu), Pisanu, Cappai (40'st Alessandrì), Pusceddu, Manca (24'st Cadau). Allenatore Guglielmo Bacci.
SORA: Frasca, Lombardo (29'st Prata), Berardi, Cataldi, D'Andrea, Bellucci (16' De Marco), Blandino (16'st Maccaroni), Cruz Da Silveira, Pagni, Soudant, De Bruno. Allenatore Luigi Castiello.
ARBITRO: Luca Pedretti di Lovere.
RETE: 19' Frongia, 28'st Cappai (rig.), 49'st Bianchi.

Le Partite della Diciannovesima Giornata:
Aprilia-Terracina 1-0 (giocata sabato)
Nuorese-Sora 3-0 (giocata sabato)
Anziolavinio-Ostia Mare Lido (domenica, ore 14.30, Mario Vigile di Cosenza)
Fondi-Selargius (Michele Somma di Castellammare di Stabia)
Isola Liri-Budoni (Daniele De Santis di Lecce)
Lupa Castelli Romani-Cynthia Genzano (Stefano Fusco di Brindisi)
Olbia-Viterbese Castrense (Raffaele Agrò di Terni)
Palestrina-Astrea (Vincenzo Fagnani di Termoli)
San Cesareo-Arzachena (Alessandro Colinucci di Cesena)

La Classifica: Lupa Castelli Romani 45; Viterbese Castrense 39; San Cesareo 35; Aprilia 30; Arzachena 29; Budoni ed Ostia Mare Lido 28; Sora* 27; Nuorese 25; Astrea e Selargius 23; Olbia 22; Fondi 21; Cynthia Genzano 19; Isola Liri* 17; Terracina 15; Palestrina** 10; Anziolavinio 7. (* un punto di penalizzazione; ** due punti di penalizzazione; Aprilia, Nuorese, Sora e Terracina una partita in più; Ostia Mare Lido e Palestrina recupereranno il loro match mercoledì 21 gennaio).

Nella foto: mister Guglielmo Bacci
Commenti
21:03
Nei match validi per la ventottesima giornata del girone G, i barbaricini pareggiano 1-1 sul campo della capolista Monteroni, mentre gli ogliastrini capitalizzano nel migliore dei modi il turno casalingo e battendo 3-1 il ViviAltoTevereSansepolcro conquistano tre punti utilissimi in chiave salvezza
18:01
Di Patacchiola, dopo 4´ di gioco, la rete che ha deciso il derby regionale valido per la ventottesima giornata del girone G in favore della compagine sassarese
14:53
Nel match valido per la trentunesima giornata del girone A, i bianchi escono dallo stadio “E.Mannucci” di Pontedera con una netta sconfitta per 5-0. Di Provenzano (doppietta), Ferrari, Shekiladze (rigore) e Pinzauti, le reti che hanno dato i tre punti al Tuttocuoio San Miniato
24/3/2017
La formazione Allievi Elite del Latte Dolce con quattro giornate di anticipo ha vinto il campionato di pertinenza. Il gruppo ha vinto i due tornei organizzati dalla società a settembre e nel periodo delle feste natalizie
21:34
Nel match valido per la ventottesima giornata del girone G, la compagine del Sarrabus ha ceduto per 3-1 sul campo dello Sporting Trestina. Alla rete di Ceccagnoli ed alla doppietta di Ridolfi, ha risposto solo Satta
20:01
Nei match validi per la ventiquattresima giornata del girone E, i biancoverdi sono stati raggiunti dall´Ittiri sull´1-1 nel recupero. I giallorossi, invece, hanno perso 5-0 sul campo del Malaspina Osilo, concorrente diretto per la salvezza
© 2000-2017 Mediatica sas