Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Orani: ritrovato un chilogrammo di esplosivo
A.B. 17 gennaio 2015
La scoperta è stata fatta ieri mattina, dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ottana, coadiuvato dalla Squadra Cinofili della Questura di Oristano
Orani: ritrovato un chilogrammo di esplosivo


ORANI – Venerdì mattina, nei pressi della Strada Statale 537, nella zona del Comune di Orani, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orani e della Squadra Cinofili della Questura di Oristano hanno trovato un sacchetto di plastica che conteneva materiale esplodente.

L'ordigno, composto da due candelotti (uno di gelatina esplosiva da 600grammi e l'altro di tutagex da 400grammi) era avvolto nella carta stagnola. Nello stesso sacchetto, sempre avvolti nella stagnola, anche una miccia ed un detonatore.

Sul posto è intervenuto personale della Questura di Nuoro, della Polizia Scientifica e del Nucleo Artificieri dei Carabinieri, che hanno messo in sicurezza il materiale. L'Autorità Giudiziaria ha disposto la distruzione di quanto rinvenuto, mentre il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ottana curerà le indagini del caso.
Commenti
21/1/2017 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
20/1/2017
I militari della Tenenza della Guardia di finanza, hanno scoperto una truffa milionaria ai danni della Comunità europea per contributi pubblici indebitamente percepiti da un´impresa di Portoscuso
21/1/2017 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
20/1/2017
Per la seconda volta nel giro di pochi mesi, l´abitazione di un 42enne di iglesias, in località Sa Stoia, è stata obiettivo di alcuni colpi d'arma da fuoco sparati contro la porta e la finestra
© 2000-2017 Mediatica sas