Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Orani: ritrovato un chilogrammo di esplosivo
A.B. 17 gennaio 2015
La scoperta è stata fatta ieri mattina, dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ottana, coadiuvato dalla Squadra Cinofili della Questura di Oristano
Orani: ritrovato un chilogrammo di esplosivo


ORANI – Venerdì mattina, nei pressi della Strada Statale 537, nella zona del Comune di Orani, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orani e della Squadra Cinofili della Questura di Oristano hanno trovato un sacchetto di plastica che conteneva materiale esplodente.

L'ordigno, composto da due candelotti (uno di gelatina esplosiva da 600grammi e l'altro di tutagex da 400grammi) era avvolto nella carta stagnola. Nello stesso sacchetto, sempre avvolti nella stagnola, anche una miccia ed un detonatore.

Sul posto è intervenuto personale della Questura di Nuoro, della Polizia Scientifica e del Nucleo Artificieri dei Carabinieri, che hanno messo in sicurezza il materiale. L'Autorità Giudiziaria ha disposto la distruzione di quanto rinvenuto, mentre il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Ottana curerà le indagini del caso.
Commenti
15:20
Ottanta le persone, tra funzionari della Protezione civile e volontari delle organizzazioni in turno, impegnate per le operazioni di oggi e domani
23/5/2016
Oggi, la locale Procura della Repubblica ha notificato l´avviso all´amministratore unico di Abbanoa, in seguito alla denuncia presentata dal sindaco Nicola Sanna per interruzione di pubblico servizio
24/5/2016
E "Mariturismo", il ristorante in via Redipuglia. Il locale era già stato preso di mira nel del 2015. Indagini dei carabinieri che stanno visionando le immagini del sistema di video sorveglianza
22:26
L´incidente si è registrato nella serata di oggi in Via Buonarotti, nel popoloso quartiere di Monte Rosello. Lo scoppio ha provocato una pioggia di calcinacci. Un 50enne è stato accompagnato all´ospedale civile
© 2000-2016 Mediatica sas