Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSportCalcio › Serie D: beffa Viterbese per la Nuorese
Antonio Burruni 4 gennaio 2015
La compagine verdeazzurra, In vantaggio per 1-2 a dieci minuti dalla fine, ha subito tre reti (e due espulsione) contro la vicecapolista laziale
Serie D: beffa Viterbese per la Nuorese


NUORO – Inizia con una beffa il 2015 della Nuorese. La compagine verdeazzurra, impegnata al “Rocchi” contro la Viterbese Castrense, nel match valido per la diciassettesima giornata del girone G del campionato di serie D. ha buttato una partita che poteva valere tre punti importanti. In vantaggio per 1-2 a dieci minuti dalla fine, ha subito tre reti (e due espulsione) contro la vicecapolista laziale.

Partita subito viva. Al 4', Cappai chiama Fadda alla parata. Due minuti dopo, Pero Nullo è perfettamente posizionato all'altezza del secondo palo, ma la sua incornata non trova lo specchio della porta. La rete del vantaggio arriva già dopo 11' di gioco, grazie a Saraniti, pronto alla deviazione di testa su traversone di Neglia. Due minuti dopo, Nurra è pronto su conclusione acrobatica di Oggiano su azione d'angolo. Al 18', Pero Nullo tocca per Saraniti, che innesca Neglia, colpo a giro verso il palo più lontano, ma Nurra si salva in corner. La Nuorese ci prova sull'asse Jeda-Cappai, ma le conclusioni non inquadrano lo specchio della porta. In chiusura di primo tempo, gli ospiti trovano il pari con un colpo di testa di Michele Pisanu. Le due compagini vanno negli spogliatoi per il riposo di matà gara sull'1-1.

Dopo 5' dalla ripresa delle ostilità, Cappai scappa alla difesa della Tuscia e viene atterrato da Fadda: ammonizione per il portiere e calcio di rigore per i verdeazzurri. Va sul dischetto Roberto Cappai e porta in vantaggio i barbaricini. I padroni di casa provano a cambiare qualcosa, inserendo Pippi (subito pericoloso) al posto di Neglia. Al 62', Oggiano chiama Nurra alla parata. Jeda potrebbe chiudere i conti in contropiede, ma Dalmazzi salva tutto. Primo cambio ospite al 72', con Frongia che rileva Pisanu, mentre, due minuti dopo, il viterbese Morini entra al posto di Oggiano. Nuorese ancora pericolosa, ma Fadda si supera su Tullio. La partita sembra in mano ospite, ma, a nove minuti dalla fine, una sfortunata deviazione di Jeda nella propria porta, vale il 2-2. Al minuto 85, Nuorese in dieci, per l'espulsione di Alessandrì, probabilmente per una parola di troppo. E a due minuti dalla fine arriva la beffa, con il 3-2 laziale firmato da Saraniti. I verdeazzurri finiscono in nove per il rosso a Boi, ancora per proteste. Nel secondo minuto di recupero, ancora Saraniti in rete: tripletta personale per lui e 4-2 per la Viterbese Castrense, che conquista tre punti, dopo aver rischiato la sconfitta casalinga. La Nuorese è ora decima (assieme all'Olbia, sconfitto 1-0 in casa della capolista Lupa Castelli Romani), si vede staccare dal Budoni (vincente per 2-1 in casa sul Palestrina) e scavalcare dall'Astrea (che batte 2-1 l'Ostia Lido Mare).

I Risultati della Diciassettesima Giornata:
Arzachena-Fondi 2-1
Astrea-Ostia Mare Lido 2-1
Budoni-Palestrina 2-1
Cynthia Genzano-San Cesareo 0-4
Lupa Castelli Romani-Olbia 1-0
Selargius-Isola Liri 0-1
Sora-Aprilia 1-1
Terracina-Anziolavinio 3-1
Viterbese Castrense-Nuorese 4-2

La Classifica: Lupa Castelli Romani 42; Viterbese Castrense 39; San Cesareo 32; Arzachena 29; Ostia Mare Lido 28; Sora* 27; Budoni 25; Aprilia 24; Astrea 23; Nuorese ed Olbia 22; Selargius 20; Fondi 18; Cynthia Genzano 16; Terracina 15; Isola Liri* 14; Palestrina* 11; Anziolavinio 7. (* un punto di penalizzazione).

VITERBESE CASTRENSE-NUORESE 4-2:
VITERBESE CASTRENSE: Fadda, Tuniz, Costalunga, Scardala, Dalmazzi, Assenzio, Oggiano (29'st Morini), Giannone, Saraniti, Neglia (8'st Pippi), Pero Nullo. Allenatore Fabrizio Ferazzoli.
NUORESE: Nurra, Bonu, Tullio, Boi, Bianchi, Bossa, Pisanu (27'st Frongia), Alessandro Alessandrì, Cappai, Jeda, Pusceddu. Allenatore Guglielmo Bacci.
ARBITRO: Francesco Raciti di Acireale.
RETI: 11'Saraniti, 45' Pisanu, 6'st Cappai (rig.), 36'st Jeda (aut.), 43'st Saraniti, 47'st Saraniti.
Commenti
25/9/2016
Con due reti nei primi 17´ di gioco, i padroni di casa conquistano l´intera posta in palio nella quarta giornata del girone G. Gli ogliastrini restano solitari a quota zero
25/9/2016
Al Franco Frogheri, il Flaminia si impone per 0-1 nel match valido per la quarta giornata del girone G. Di Cardillo, in apertura di ripresa, la rete che ha deciso la sfida
21:16
I viola battono 2-1 il Città di Castello, nel match valido per la quarta giornata del girone A. Dopo il botta e risposta di Ibba e Rizzo nel primo tempo, decide la rete di Malesa a metà ripresa
25/9/2016
Per la sesta giornata del massimo campionato, i rossoblu ospiteranno la Sampdoria al Sant´Elia domani sera
25/9/2016
Una rete di Miceli a tre minuti dalla fine da i tre punti alla compagine gallurese, che, nel match valido per la sesta giornata del girone A, batte 1-0 il Livorno al Bruno Nespoli
25/9/2016
Nel match valido per la quarta giornata del girone G, la compagine sarrabese cede 0-1 in casa contro il Sansepolcro, che festeggia così la prima vittoria (ed i primi punti) della stagione
24/9/2016
Dopo le polemiche dopo la partita di domenica scorsa, il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha scritto al presidente della Torres Daniele Piraino
25/9/2016
Finisce a reti bianche il match degli smeraldini sul campo dello Sporting Trestina. Ad un minuto dalla fine, espulso Branicki per fallo di reazione
22:09
Lo Stintino esordisce in maniera esagerata chiudendo per 5 a 1 contro il Portotorres nel derby del Golfo di Coppa Italia
25/9/2016
Una rete di Mario Piras al 63´ da i tre punti ai rossoblu. Mister Canzi ha schierato Daniele Dessena per tuta la partita: buone notizie per la prima squadra
25/9/2016
Il derby sassarese, disputato allo stadio Vanni Sanna e valido per la quarta giornata del girone G, ha visto i rossoblu strappare il pari nel terzo minuto di recupero grazie ad un´autorete di Piga
© 2000-2016 Mediatica sas