Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Finto allarme bomba a Lanusei
A.B. 11 novembre 2014
L´allarme è stato dato dal fidanzato della proprietaria dell´autovettura che aveva, sullo sportello del lato passeggero, un finto candelotto di dinamite, con tanto di miccia
Finto allarme bomba a Lanusei


LANUSEI – E' sceso per strada, come ogni mattina, è andato verso la sua automobile ed ha notato qualcosa che non andava su quella della sua fidanzata, parcheggiata accanto. Un rapido sguardo ed un bello spavento: sullo sportello del lato passeggero, c'era un cilindro lungo una quindicina di centimetri, attaccato con dello scotch da pacchi, ed una miccia che pendeva.

Rapido è scattato l'allarme bomba, con la richiesta d'intervento delle Forze dell'ordine. Sul posto, sono giunti subito i Vigili del Fuoco e gli uomini del Commissariato di Polizia di Lanusei, guidati dal dirigente Massimo Auneddu, che hanno sgomberato l'attigua palazzina di Via Marconi ed hanno delimitato la zona fino all'arrivo da Cagliari degli artificieri, che hanno scoperto come fosse solo un cilindro di cartone contenente carta e silicone, con aggiunto lo stoppino di una candela.

L'autovettura presa di mira, una “Nissan Micra”, è di proprietà di Francesca Deplano, 35enne disoccupata, con un breve passato da impiegata nel patronato presente nella stessa palazzina (sede anche di altri uffici sindacali). Pare non ci siano motivi per il quale il gesto sia stato indirizzato alla giovane.
Commenti
18:20
Protesta di un 44enne fotografo milanese, ma residente ad Olbia, davanti al tribunale di Tempio Pausania
27/9/2016
La donna si è persa ieri sera dopo essersi separata dal gruppo dei familiari con cui era partita in escursione, nei pressi di Cala Cartoe a Dorgali
27/9/2016
Il colpo non è riuscito e i tre rapinatori si sono dati alla fuga. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Siniscola che hanno istituito posti blocco in tutta la zona
28/9/2016
Gli investigatori della Mobile hanno visionato i filmati delle telecamere presenti nella via di Cagliari dove sarebbe avvenuto il fatto, ma non è emerso nulla
27/9/2016
Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio "Il tuo gioiello" e minacciando il titolare, un uomo di 50 anni, lo ha obbligato a consegnare l´incasso, circa 20 euro e vari gioielli e monili per un valore di mille euro
© 2000-2016 Mediatica sas