Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaTrasporti › Nuoro: manifestazioni studenti all´Arst Indaga la Questura
A.B. 6 novembre 2014
Ieri, oltre un centinaio di ragazzi hanno fermato le corse partenti dal capolinea del capoluogo, bloccando i pullman e chiudendo i cancelli. Potrebbe configurarsi il reato di interruzione di pubblico servizio
Nuoro: manifestazioni studenti all´Arst Indaga la Questura


NUORO – Proseguono le proteste degli studenti che, quotidianamente, devono recarsi a Nuoro dai paesi limitrofi per esercitare il loro diritto allo studio. Si tratta di un problema reale e piuttosto chiaro: i pullman (a volte, non in buone condizioni) che coprono le tratte non sono sufficienti per trasportare tutti i giovani che ne hanno bisogno (e nella maggior parte dei casi anche il diritto, visto che pagano un regolare abbonamento).

Dopo una prima manifestazione organizzata qualche giorno fa [LEGGI], mercoledì mattina, oltre un centinaio di giovani hanno attuato per circa tre ore una manifestazione di protesta nel capolinea di Nuoro. Provenienti da Galtellì, Mamoiada, Oliena, Orgosolo, Orosei e da altri paesi limitrofi, hanno dato voce al loro disagio. Inoltre, hanno bloccato i pullman in partenza e chiuso i cancelli del piazzale.

Proprio queste ultime azioni, però, potrebbero avere qualche strascico penale. Infatti, pare che la Questura di Nuoro abbia già identificato alcuni partecipanti alla manifestazione grazie alle immagini registrate dal servizio di videosorveglianza. Stando a “rumors” non ancora confermati, potrebbero scattare denunce con l'accusa di interruzione di pubblico servizio.
Commenti
21/11/2017
Il sistema dialoga con il computer di bordo del treno veloce consentendo il pendolamento e incrementando la sicurezza grazie all’arresto automatico in caso di mancato rispetto di semafori rossi o altre anomalie di percorso
17:13
Dopo l’applicazione nelle aree di Cagliari e di Sassari e nelle province di Nuoro e di Oristano, la tariffazione integrata si estende adesso anche alle città di Alghero, Macomer, Carbonia e Iglesias, dove l’Arst esercita il trasporto urbano
© 2000-2017 Mediatica sas