Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaTrasporti › Nuoro: manifestazioni studenti all´Arst Indaga la Questura
A.B. 6 novembre 2014
Ieri, oltre un centinaio di ragazzi hanno fermato le corse partenti dal capolinea del capoluogo, bloccando i pullman e chiudendo i cancelli. Potrebbe configurarsi il reato di interruzione di pubblico servizio
Nuoro: manifestazioni studenti all´Arst Indaga la Questura


NUORO – Proseguono le proteste degli studenti che, quotidianamente, devono recarsi a Nuoro dai paesi limitrofi per esercitare il loro diritto allo studio. Si tratta di un problema reale e piuttosto chiaro: i pullman (a volte, non in buone condizioni) che coprono le tratte non sono sufficienti per trasportare tutti i giovani che ne hanno bisogno (e nella maggior parte dei casi anche il diritto, visto che pagano un regolare abbonamento).

Dopo una prima manifestazione organizzata qualche giorno fa [LEGGI], mercoledì mattina, oltre un centinaio di giovani hanno attuato per circa tre ore una manifestazione di protesta nel capolinea di Nuoro. Provenienti da Galtellì, Mamoiada, Oliena, Orgosolo, Orosei e da altri paesi limitrofi, hanno dato voce al loro disagio. Inoltre, hanno bloccato i pullman in partenza e chiuso i cancelli del piazzale.

Proprio queste ultime azioni, però, potrebbero avere qualche strascico penale. Infatti, pare che la Questura di Nuoro abbia già identificato alcuni partecipanti alla manifestazione grazie alle immagini registrate dal servizio di videosorveglianza. Stando a “rumors” non ancora confermati, potrebbero scattare denunce con l'accusa di interruzione di pubblico servizio.
Commenti
16:16
Ieri mattina, grazie all’Associazione Autismo Sardegna ed all’Enac, con la collaborazione della compagnia aerea Meridiana, Nicola, un ragazzo affetto da autismo, ha potuto volare da solo, senza accompagnatori, sul volo partito da Olbia e diretto a Roma Fiumicino
12:51
Domani, sarà firmato il nuovo contratto di servizio fra Trenitalia e la Regione autonoma della Sardegna, che resterà valido fino al 2025, e verranno consegnati due nuovi treni Minuetto dedicati ai pendolari sardi
© 2000-2017 Mediatica sas