Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaManifestazioni › Nuoro: lavoratori in piazza
A.B. 5 novembre 2014
Lo sciopero organizzato dal settore tessile vuole essere un rumoroso campanello d´allarme indirizzato alla Regione Autonoma della Sardegna
Nuoro: lavoratori in piazza


NUORO – Mercoledì, giornata di protesta a Nuoro. Anche se il clima non pare aiutare chi vuole andare in piazza a dimostrare, oggi è in programma una manifestazione organizzata dai lavoratori che operano (o peggio, operavano) nel settore tessile. Si parte da Piazza Sardegna, proseguendo per il Palazzo della Provincia e poi, transitando da Via Deffenu, si arriverà in Prefettura.

Il territorio vede una situazione difficile per tutti, ma il settore tessile ha registrato già la chiusura di otto aziende (il “Calzificio Queen”, l'“EurFashion”, la “Fashion of Italy”, la “Gtm”, la “Ros Mary” di Siniscola ed i tre centri “Legler” di Macomer, Ottana e Siniscola), con conseguenti difficoltà per circa 2mila lavoratori. Per circa 800 di loro, nella prima metà del 2015 scadrà la mobilità ordinaria.

Si parla di circa 700euro. Non una cifra che ti faccia vivere bene, ma almeno aiuta a tirare a campare una famiglia. Quindi, i lavoratori hanno deciso di farsi sentire. Lo sciopero di oggi vuole essere un rumoroso campanello d'allarme indirizzato alla Regione Autonoma della Sardegna, a cui non si chiede assistenzialismo, ma progettualità e futuro.

Foto simbolo
Commenti
26/4/2017
Sarà dedicata alla figura di Giorgio Asproni Sa die de sa Sardigna 2017. La festa del popolo sardo ricorda i “Vespri sardi”, ovvero l’insurrezione popolare del 28 aprile 1794 con la quale si allontanarono da Cagliari i piemontesi e il viceré Balbiano, in seguito al rifiuto del governo torinese di soddisfare le richieste dell’Isola
26/4/2017
Dopo la deposizione delle corone di fiori accanto alla lapide commemorativa del 25 aprile, l´inno di Mameli e il silenzio suonato dalla tromba solista della banda musicale “Luigi Canepa”
26/4/2017
Venerdì sera, la Sala conferenze della Fondazione Meta, a Lo Quarter, ospiterà la relazione del direttore dell´Istituto di terapia familiare di Firenze, co-fondatore e co-creatore dei Centri CoMeTe sulle “Nuove tecniche della mediazione familiare” in occasione dell’inaugurazione del Centro CoMeTe di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas