Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Orgosolo: sindaco Deledda rinviato a giudizio per abuso d'ufficio
A.B. 1 novembre 2014
Il primo cittadino sarebbe accusato di abuso d’ufficio in concorso con il vicesindaco Bora Puddu e con il dipendente comunale Agostino Murgia, in relazione alla selezione di otto posti per volontari nel Servizio Civile
Orgosolo: sindaco Deledda rinviato a giudizio per abuso d'ufficio


ORGOSOLO – Giovedì, il sindaco di Orgosolo Dionigi Deledda è stato rinviato a giudizio dal giudice del Tribunale di Nuoro Mauro Pusceddu con l’accusa di abuso d’ufficio in concorso con il vicesindaco Bora Puddu e con il dipendente comunale Agostino Murgia. Per Puddu si parla anche di falso ideologico aggravato (avrebbe attestato fatti non veritieri), mentre per Murgia ci sarebbe anche il falso materiale (verbali teoricamente alterati e contraffatti).

Secondo l’accusa, illustrata in aula dal pubblico ministero Andrea Vacca, il dipendente comunale sarebbe stato illegittimamente nominato dal sindaco quale responsabile della commissione esaminatrice della selezione per otto posti da volontario per il Servizio Civile. Stando sempre all’accusa, sui dodici candidati che si erano presentati, ben nove furono illegittimamente esclusi, favorendo così i tre rimasti in gara.

La prossima udienza è fissata per il 3 marzo 2015. Nell’occasione, dovrebbe toccare ai legali della difesa Basilio Brodu, Giovanna Angius e Marinella Morandi portare in aula le ragioni dei propri assistiti, con una probabile richiesta di non luogo a procede.
Commenti
18:20
Protesta di un 44enne fotografo milanese, ma residente ad Olbia, davanti al tribunale di Tempio Pausania
27/9/2016
La donna si è persa ieri sera dopo essersi separata dal gruppo dei familiari con cui era partita in escursione, nei pressi di Cala Cartoe a Dorgali
27/9/2016
Il colpo non è riuscito e i tre rapinatori si sono dati alla fuga. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Siniscola che hanno istituito posti blocco in tutta la zona
28/9/2016
Gli investigatori della Mobile hanno visionato i filmati delle telecamere presenti nella via di Cagliari dove sarebbe avvenuto il fatto, ma non è emerso nulla
27/9/2016
Un bandito con il volto coperto e armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio "Il tuo gioiello" e minacciando il titolare, un uomo di 50 anni, lo ha obbligato a consegnare l´incasso, circa 20 euro e vari gioielli e monili per un valore di mille euro
© 2000-2016 Mediatica sas