Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaManifestazioni › Processo veleni Quirra: la Regione Sardegna si costituisce parte civile
S.A. 29 ottobre 2014
Dalle prime ore della mattina, sit-in di protesta, nel giorno della prima udienza del processo sui "veleni" di Quirra, che vede sul banco degli imputati otto ex comandanti del Poligono militare di Perdasdefogu
Processo veleni Quirra: la Regione Sardegna si costituisce parte civile


NUORO - Il processo sui "veleni" di Quirra si è aperto mercoledì mattina nel tribunale di Lanusei con una serie di richieste di costituzione di parte civile. Tra queste, anche quella presentata dalla Regione Autonoma della Sardegna.

I movimenti indipendentisti e antimilitaristi, della Rete "Pesa Sardigna", che si batte contro le servitù militari nell'Isola sono da questa mattina molto presto davanti al tribunale di Lanusei. Il sit-in è di protesta, nel giorno della prima udienza del processo sui "veleni" di Quirra, che vede sul banco degli imputati otto ex comandanti del Poligono militare di Perdasdefogu.

Tutti sono accusati di omissione aggravata di cautele contro infortuni e disastri negli anni che si sono succeduti al comando del poligono. «Un atto di responsabilità forte e cosciente che tutti noi possiamo fare nel quale chiederemo che si proceda penalmente per tutti i reati che verranno ravvisati nei confronti di tutti coloro che saranno ritenuti responsabili delle attività militari che si attuano all'interno dei poligoni e idonee a porre in pericolo la salute della collettività e dell'esponente» commentano i movimenti.

E ancora: «riteniamo doveroso offrire ai cittadini sardi un ulteriore mezzo per contrastare l’arroganza di uno stato italiano, ormai totalmente incapace di difendere l’interesse pubblico e completamente sordo ad ascoltare quelli che sono gli interessi della Nazione Sarda, perché i poligoni militari non sono in alcun modo compatibili con qualsiasi idea di sviluppo economico».
Commenti
23:32
Il 29 aprile l´iniziativa con Time in Jazz, Tirias, Escursì e in collaborazione con il Parco e il Comune di Porto Torres
9:39
A Mariannina Sanna ed a Maria Dolores Silanos il Premio di benemerenza “Giuseppe Toniolo”. Il conferimento è avvenuto nel corso della serata sulle “Tradicions populars de l’Alguer”, svoltasi nella Sala conferenze de Lo Quarter, nell’ambito della Settimana di cultura per lo sviluppo e l’ambiente
22/4/2018
Martedì pomeriggio, l’Amministrazione comunale, l’Anpi e la Fondazione Alghero promuoveranno due rievocazioni storiche, nel settantesimo anniversario della Costituzione
10:41
Domani, 25 aprile, l’Associazione goliardica turritana, guidata dal Pontefice Massimo Favetta XXIV “Il Sereno”, riproporrà per il quarto anno consecutivo la “versione estiva” della tradizionale discesa dei Carruzzi
23/4/2018
Anche ad Alghero verrà festeggiata la Liberazione dell´Italia dal nazifascismo in Piazza Pino Piras e nei locali di ResPublica, Distretto della Creatività, una festa che non è solo commemorazione, ma che vuole sottolineare l´importanza di lottare, oggi come ieri, contro i nuovi fascismi, una festa che vede la Liberazione come processo perpetuo di emancipazione dei popoli dalle oppressioni
12:24
Il cortile interno di Palazzo Ducale sarà anche quest´anno palcoscenico delle celebrazioni per il 25 aprile, organizzate dal Comune di Sassari, in collaborazione con l´Associazione nazionale partigiani d´Italia
© 2000-2018 Mediatica sas