Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Mandrie inesistenti: truffa da 1,2 mln nel Nuorese
S.A. 21 ottobre 2014
Tre persone, di Orgosolo, sono finite agli arresti domiciliari. Sono due allevatori, marito e moglie, più il dipendente
Mandrie inesistenti: truffa da 1,2 mln nel Nuorese


NUORO - Per accedere ai finanziamenti dell'Ue dichiaravano di avere, su vasti terreni pubblici, mandrie di cavalli e mucche, greggi di pecore che in realtà non possedevano, tutto con l'aiuto di un dipendente dell'ente preposto al controllo delle autocertificazioni. Per questo 3 persone, di Orgosolo, sono finite agli arresti domiciliari.

Sono due allevatori, marito e moglie, più il dipendente. Devono rispondere di truffa, scoperta dalla Gdf, per oltre 1,2 milioni di euro ai danni dello Stato e dell'Ue. Il raggiro durava da 6 anni.

Indagate anche altre cinque persone per utilizzo abusivo di sistemi informatici riservati. L'inchiesta è stata coordinata dal sostituto procuratore presso il Tribunale di Nuoro, Andrea Schirra.
Commenti
24/3/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto un uomo, già noto alle Forze dell´ordine, resosi responsabile del delitto di maltrattamenti contro familiari e conviventi
25/3/2017
Nei giorni scorsi, è stato arrestato un uomo di nazionalità romena, ritenuto responsabile di furto aggravato, e sono state deferite in stato di libertà due 60enni autrici di furti seriali in diverse attività commerciali del capoluogo barbaricino
25/3/2017
I Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato un 31enne, già noto alle Forze dell´ordine, coinvolto nel traffico illecito di sostanze stupefacenti. L´algherese è stato sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione, a disposizione dell’Autorità giudiziaria sassarese
24/3/2017
Questa mattina, gli agenti della locale Squadra Mobile ha eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 23enne sassarese, poiché ritenuto responsabile del reato di furto in un supermercato, aggravato dal fatto di averlo commesso con violenza sulle cose
11:12
Nella tarda serata di sabato, nel corso della prima delle due giornate della Sagra degli agrumi, un 34enne, forse a causa di qualche bicchiere di troppo, ha prima infastidito alcune persone e poi avrebbe colpito i militari e gli agenti della Polizia locale. E´ stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas