Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaPolitica › Pirisi: «falso congresso a Nuoro»
S.A. 21 ottobre 2014
E´ quanto afferma Peppino Pirisi, segretario territoriale del Pd nuorese e presidente della commissione per il congresso, in risposta al segretario cittadino Francesco Manca che nel pomeriggio di lunedì aveva dato la notizia del congresso fissato per domenica prossima
Pirisi: «falso congresso a Nuoro»


NUORO - «Allo stato attuale nessuna notizia ufficiale è arrivata da Roma. La notizia del congresso cittadino e provinciale di Nuoro del 26 ottobre, in concomitanza con il congresso regionale, è destituita da ogni fondamento». E' quanto afferma Peppino Pirisi, segretario territoriale del Pd nuorese e presidente della commissione per il congresso, in risposta al segretario cittadino Francesco Manca che nel pomeriggio di lunedì aveva dato la notizia del congresso fissato per domenica prossima [LEGGI].

«Domenica - aggiunge Pirisi - si voterà per la segreteria regionale, non per quella locale. E' quasi sicuro, però, nonostante manchi l'ufficialità, che in provincia si voterà dopo il 26. Nessuna polemica col segretario cittadino ma la volontà di rispettare tutti i nostri iscritti ed elettori, che sono disorientati da questo mare di affermazioni e smentite».

Nella sede del capoluogo barbaricino si scontrano da oltre un mese due fazioni. Da una parte c'è la corrente di Tore Ladu e del segretario provinciale Peppino Pirisi che sostiene Antonio Arghittu per la segreteria locale e Ignazio Angioni per il regionale; dall'altra quella di Roberto Deriu e altre correnti interne che appoggiano Renato Soru per la segreteria regionale e Francesco Manca, Michele Corda e Nino Cogoni per la segreteria provinciale.
Commenti
23/6/2017
Un ottimo regalo del ministro Graziano Delrio, di intesa con il governatore Francesco Pigliaru, per ciò che il docente dell’ateneo cagliaritano non ha fatto in questi ultimi tre anni per migliorare il sistema dei trasporti dell’Isola
24/6/2017
Chiediamo a chi è al governo della città, sindaco e Pd in testa, di abbandonare questo modo approssimativo e presuntuoso di amministrare, pensando più al bene dei propri concittadini che al meglio per le proprie correnti. In caso contrario, trovino una soluzione indolore per la città e ci risparmino rapidamente questo teatrino decisamente imbarazzante
23/6/2017
«La situazione è certamente complicata – dice il segretario – ma ritengo che, dopo il dialogo di stamattina, sia emersa la volontà di tutti gli esponenti del partito, ad iniziare dal sindaco, di superare le contrapposizioni»
© 2000-2017 Mediatica sas