Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaRegione › Ottana Polimeri: l’attenzione della Regione
A.B. 17 ottobre 2014
Nel pomeriggio, l’assessore regionale Maria Grazia Piras si è recato a Macomer, dove ha incontrato i rappresentanti sindacali, una delegazione di lavoratori e la proprietà della fabbrica del gruppo Clivati-Indorama
Ottana Polimeri: l’attenzione della Regione


MACOMER - La Regione Autonoma della Sardegna tiene alta l'attenzione sulla vertenza di “Ottana Polimeri”. È l'esito dell'incontro di venerdì pomeriggio nel Municipio di Macomer tra l'assessore regionale dell'Industria Maria Grazia Piras, i rappresentanti sindacali, una delegazione di lavoratori e la proprietà della fabbrica del gruppo “Clivati-Indorama”, che produce pet per bottiglie.

L'incontro era stato richiesto dai sindacati per esaminare la situazione difficile nella quale versa lo stabilimento della Sardegna Centrale nel quale lavorano un centinaio di persone. La preoccupazione di breve periodo riguarda la scadenza della cassa integrazione ordinaria. L'azienda ha fugato le perplessità dei sindacati su un eventuale disimpegno del partner industriale “Indorama” ed ha assicurato che l'obiettivo è il prolungamento degli ammortizzatori sociali per i dipendenti con la richiesta di cassa integrazione straordinaria per riconversione.

Il progetto di riconversione prevede la realizzazione di prodotti biosostenibili, anche in integrazione con il distretto dei biomateriali del nord Sardegna. Rimangono tuttavia immutate le preoccupazioni riguardanti le criticità strutturali del settore e del territorio, in particolare i trasporti, il costo dell'energia ed i servizi. Sindacati ed azienda proseguiranno il confronto per esaminare la questione degli ammortizzatori sociali. Entro la fine del mese, l'assessore Piras convocherà un nuovo incontro tra le parti.
Commenti
11:27
«Consiglio Regionale, poche leggi, di cui il 50percento impignate dal Governo. Tutte le norme di un certo rilievo sono finite sotto la scure dell’incostituzionalità», dichiara il coordinatore regionale di Italia Unica
28/8/2016
«Come avvenuto già su trasporti, entrate, occupazione, ogni volta che parlano i dati, nella loro oggettività, la propaganda quotidiana della Giunta Regionale si schianta dinanzi alla prova dei fatti concreti», dichiara il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde
© 2000-2016 Mediatica sas