Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Droga nell’auto, fuggono dal posto di blocco
A.B. 13 ottobre 2014
Due giovani di Villagrande non si sono fermati davanti alla paletta della pattuglia e pur di fuggire, avrebbero tentato di investire i carabinieri. In auto avevano in auto circa mezzo chilogrammo di Marijuana
Droga nell’auto, fuggono dal posto di blocco


CARDEDU – Un normale posto di blocco, l’auto che arriva ed il carabinieri che fa cenno di fermarsi ed accostare. Ma stavolta, la paletta non basta: l’autovettura non si ferma, anzi, tenta di scappare rischiando di investire i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Jerzu.

Domenica sera, sulla Strada Statale 125, in direzione Cagliari, all’altezza di Cardedu, il 28enne C.C. ed il 26enne L.M. hanno tentato la fuga, perché, nell’auto avevano circa mezzo chilogrammo di marijuana. Ma le altre pattuglie sono riuscite subito a rintracciare la vettura, riuscendo a fermarla.

A quel punto, la perquisizione ha permesso di trovare la droga nascosta. I due giovani sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di resistenza a pubblico ufficiale ed ora sono a disposizione dell'Autorità giudiziaria, in attesa del giudizio direttissimo.
Commenti
13:43
Si è conclusa con un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari su proposta del pubblico ministero, una complessa attività di indagine svolta dalla Polizia locale di Sassari all´indomani di una violenta rapina nel centro urbano risalente al 27 maggio
19/6/2018
Durante lo scorso week-end, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Sassari è intervenuta a Florinas, dove era stata segnalata al 112 una lite in corso tra cittadini extracomunitari. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno trovato un marocchino con una copiosa ferita ad una mano, che ha riferito di essere stato poco prima aggredito per futili motivi, mentre si trovava all’interno della propria abitazione, da un connazionale, dileguatosi subito dopo per le vie limitrofe
18/6/2018
Ieri mattina, nel corso delle indagini finalizzate a scoprire gli autori di alcuni furti registrati nei giorni scorsi nei negozi de La Maddalena, i Carabinieri della Stazione e della motovedetta 813 hanno eseguito delle perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania
© 2000-2018 Mediatica sas