Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSaluteSanità › A Macomer la nuova Dialisi e la prima Rsa del Nuorese
S.A. 30 settembre 2014
Il taglio del nastro del reparto e la posa della prima pietra per la residenza destinata ad ospitare 40 pazienti
A Macomer la nuova Dialisi e la prima Rsa del Nuorese


MACOMER - Nei giorni scorsi a Macomer è stato tagliato il nastro dei locali che ospiteranno la nuova Dialisi, ultimati l'8 settembre scorso, dopo un anno di lavori, nell'ambito del restyling, pressoché ultimato, che ha interessato – all'interno del Project Financing – il Poliambulatorio di Nuraghe Ruiu. Presenti alla cerimonia il direttore generale dell'Asl di Nuoro, Dott. Antonio Maria Soru, insieme al Direttore Amministrativo (Avv. Dott. Mario Giovanni Altana) e al Direttore Sanitario (Dott. Giovanni Pietro Mesina), accompagnato dal Sindaco di Macomer, Dott. Antonio Onorato Succu, alla presenza del Vice Prefetto di Nuoro, Dott. Vincenzo D'Angelo, del Commissario della Polizia di Stato, Luca Franchi, del Capitano Medico del 5° Reggimento Genio Guastatori della Regione Sardegna, Mario Di Giuseppe, ha

La ristrutturazione completa del reparto ha comportato, tra le altre cose, la quasi totale demolizione delle tramezzature esistenti, per realizzare una più fruibile ripartizione degli spazi; il rifacimento completo di tutte le pavimentazioni in gomma per le zone comuni, personale, pazienti; la creazione di servizi igienici per il pubblico, per i pazienti e per il personale con relativi spogliatoi; la realizzazione di spazi da adibire a depositi materiali; la sostituzione di tutti gli infissi (sia interni che esterni), come, del resto, è stato fatto per tutto l'edificio del Poliambulatorio con anche il rifacimento delle facciate; la realizzazione della nuova centrale osmosi di alta tecnologia unica in Sardegna. La piacevole novità è rappresentata da un'unica sala dialisi (open space), in cui sono dislocati 16 posti rene, più una sala attigua per la dialisi di pazienti infettivi, con due posti letto (per un totale di 18 posti rene).

Dopo la benedizione dei nuovi locali da parte del parroco di San Pantaleo di Macomer, Don Salvatore Biccai, il Direttore Generale, in un momento molto toccante, ha scoperto la targa con la dedica della nuova Dialisi di Macomer all'Asnet. Grande la commozione da parte di Giuseppe Canu, da 22 anni presidente dell'Asnet. Subito dopo c'è stata la cerimonia per la posa della prima pietra, altro tassello fondamentale della sanità dell'intera provincia di Nuoro: la prima Rsa (residenza sanitaria assistenziale). La nuova struttura, destinata ad ospitare 40 pazienti, verrà realizzata dal raggruppamento temporaneo composto da Sereni Orizzonti di Udine, azienda che ha già realizzato 60 Rsa in tutta Italia, e G.P.L. Costruzioni di Ancona (quest'ultima sta completando il pregevole lavoro di ristrutturazione del vecchio ospedale San Francesco di Nuoro), e sorgerà nei pressi dell'attuale Presidio Sanitario.

Nella foto: un momento dell'inaugurazione
Commenti
10:00
La denuncia è di Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale, che commenta la deliberazione n. 67 del 28/11/2016 del neo direttore Generale della ASL di Sassari
7/12/2016
Approvate le linee guida per l’attuazione della legge che, lo scorso agosto, ha istituito il Reis. Il minimo erogabile è di 200 euro e il massimo di 500, per tutti i target e con qualsiasi Isee
7/12/2016
«Un´assistenza territoriale più adeguata per i pazienti cronici», chiedono i medici internisti riuniti in assemblea ad Oristano
7/12/2016
Per gli utenti che devono prenotare una visita nello sportello è disponibile da ieri lo scontrino ed il monitor di chiamata
20:06
Chi intende emergere dall’illegalità, dimostrando quindi il cosiddetto ravvedimento operoso, deve recarsi prima presso gli sportelli informativi dell’Agenzia agricola regionale Laore e quindi presentare la pratica per l’avvio dell’attività di allevamento dei suini negli uffici Suap del proprio Comune di appartenenza. Sanzioni ridotte da 10mila a 430euro
© 2000-2016 Mediatica sas