Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSportCalcio › Serie D: la Nuorese cerca conferme
Antonio Burruni 13 settembre 2014
Dopo il 3-1 rifilato al Budoni all’esordio, l’undici barbaricino vuole proseguire il buon momento, anche sul campo del Sora, reduce da una sconfitta esterna di misura
Serie D: la Nuorese cerca conferme


NUORO – Dopo il 3-1 rifilato al Budoni all’esordio, la Nuorese vuole proseguire il buon momento, anche sul campo del Sora, reduce da una sconfitta esterna di misura, 3-2 a Fondi. Domenica 14 settembre, l’undici barbaricino disputerà sul campo della Ginnastica e Calcio, il match valido per la seconda giornata del girone G del campionato di serie D.

Rispetto ad inizio stagione, mister Mariotti dovrà fare a meno del difensore Antonio Usai, passato al Selargius. Ci sarà una terna arbitrale siciliana a Sora. Infatti, dirigerà l’incontro l’arbitro Vincenzo Madonia di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Caico di Agrigento e Mirko Cino di Enna.

Cinque i giocatori squalificati per un turno, tutti per doppia ammonizione: Matteo Mortaroli (Anziolavinio), Michele Boldrini (Lupa Castelli Romani), Simone Ravot (Olbia), Ebila Jean Mbida Bindzi (Terracina) ed Andrea Perocchi (Viterbese Castrense). Due domeniche in tribuna per l’allenatore dell’Astrea Roberto Rambaudi, «per avere protestato all’indirizzo del direttore di gara entrando sul terreno di gioco e rivolgendo espressione irridente». Mille euro di ammenda e diffida per il Sora, «per avere propri sostenitori in campo avverso, alla fine del primo tempo, ed all’inizio del secondo, rivolto espressioni discriminatorie per ragioni di razza nei confronti di un calciatore avversario» e 400euro per il Cynthia Genzano, «perché, nel corso del primo tempo, persone non identificate e non presenti in distinta, ma chiaramente riconducibili alla società, sostavano nella zona antistante gli spogliatoi».

Le Partite della Seconda Giornata:
Arzachena-San Cesareo (arbitra Matteo Perissinotto di San Donà di Piave)
Astrea-Palestrina (Maria Marotta di Sapri)
Budoni-Isola Liri (Mattia Cazzaniga di Lecco)
Cynthia Genzano-Lupa Castelli Romani (Giovanni Loprete di Catanzaro)
Ostiamare Lido-Anziolavinio (Domenico Palermo di Bari)
Selargius-Fondi (Stefano Comunian di Biella)
Sora-Nuorese (Vincenzo Madonia di Palermo)
Terracina-Aprilia (Ilario Guida di Salerno)
Viterbese Castrense-Olbia (Davide Meocci di Siena)

La Classifica: Aprilia, Cynthia Genzano, Fondi, Nuorese, Olbia ed Ostiamare Lido 3; Arzachena, Isola Liri, Lupa Castelli Romani, San Cesareo, Terracina, Viterbese Castrense 1; Anzioavinio, Astrea, Budoni, Palestrina, Selargius, Sora 0.
Commenti
22/5/2016
La sfida contro il Rieti si decide nei supplementari, con il Rieti in vantaggio al 93´ con Cericola e Musto che trova il pari al 109´. La finale dei play-off del girone G vedranno confrontarsi due sarde
21/5/2016
Una rete di Venneri al 63´ decide il derby regionale valido come play-out del girone G. Ospiti in inferiorità numerica nell´ultimo quarto d´ora per l´espulsione di Porcu
22/5/2016
Sorpresa al Pincelli, dove i galluresi cedono per 0-2 al non trascendentale Cynthia Genzano. I laziali festeggiano la permanenza nel girone G
22/5/2016
I galluresi vincono per 1-2 al Carlo Zecchini, grazie alle reti di Caboni e Cossu, pur avendo giocato dal 66´ in inferiorità numerica per la doppia ammonizione a Pinna
21/5/2016
Francesco Capodici, Marco Cossu e Gianni Usai, alfieri del progetto Mercede-Catalunya, sono stati convocati per far parte della rappresentativa sarda, categoria Giovanissimi
© 2000-2016 Mediatica sas