Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCulturaArte › Incontro tra colore e materia al Museo di Atzara
Antonio Burruni 22 agosto 2014
Verrà inaugurata sabato 23 agosto, alle ore 18, la personale dell’artista Marco Pili, nuovo appuntamento con Sartegna Contemporanea
Incontro tra colore e materia al Museo di Atzara


ATZARA – Nuovo appuntamento con “Sartegna Contemporanea”, il progetto d’arte e cultura curato dall’algherese Giovanni Corbia, organizzato dall’Asdamt e patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport; dalle Province di Oristano, Sassari, Carbonia-Iglesias; dai Comuni scelte quali sedi espositive e dalla Generalitat de Catalunya, Espai Llull de l’Alguer, che per la prima volta arriva d Atzara.

Domani, sabato 23 agosto, alle ore 18, nel Museo Antonio Ortiz Chague di Atzara (in Piazza Antonio Ortiz Echague 1), che riapre al pubblico proprio per l’occasione, dopo i lavori di ristrutturazione che permetteranno l’utilizzo dell’intera struttura, è previsto il vernissage di “Incontro tra colore e materia”, la personale dell’artista Marco Pili, alla presenza dello stesso artista, del sindaco del comune di Atzara Walter Flore, dell’assessore comunale alla Cultura Luigi Manca, della responsabile eventi del Museo Cinzia Littera, del critico d’arte Simone Cireddu e del curatore Corbia. La mostra sarà visitabile dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, tutti i giorni tranne il lunedì, fino a domenica 21 settembre.

Nella foto: uno scorcio dell’allestimento
Commenti
22:08
E´ stata inaugurata sabato, nelle sale della Galleria antiquaria Belle Epoque, ad Alghero, l´esposizione “Nel nome di Maria–Manufatti dedicati alla madre di Gesù”, organizzata dalla galleria di Via Columbano in occasione della festa dell´Immacolata
15:02
In Via Ambrogio Machin prende corpo il progetto condiviso e messo a punto da Fabiola Chessa, un punto di riferimento per l’arte e per gli artisti sardi
© 2000-2016 Mediatica sas