Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › «Migranti, Regione tappeto di Roma»
S.A. 21 agosto 2014
Gravi critiche per come la Regione ha affrontato la questione migranti arrivano dai Riformatori e Fratelli d´Italia: è il tappeto del Governo, attacca Michele Cossa
«Migranti, Regione tappeto di Roma»


NUORO - Gravi critiche per come la Regione ha affrontato la questione migranti arrivano dai Riformatori e Fratelli d'Italia. «La Regione ha abbandonato i Comuni e i volontari, costretti a fare da soli per fronteggiare l'emergenza immigrazione». Lo denuncia il coordinatore regionale dei Riformatori, Michele Cossa, che annuncia un'interrogazione «sul comportamento gravemente omissivo tenuto dalla Regione sulla vicenda immigrati».

In particolare, Cossa denuncia il curioso appello della Regione al governo affinché affidi nuove risorse alla Sardegna per i centri di accoglienza. «Prima la Giunta accetta di accogliere gli immigrati poi chiede i soldi da destinare ai territori - dice Cossa - e questo sempre perché la Giunta è il tappetino di Roma: una Giunta che fa gli interessi della Sardegna avrebbe prima dovuto assicurarsi di avere le risorse e poi procedere con piani di accoglienza che, invece, sono sulle spalle dei Comuni».

Secondo i Fratelli d'Italia, invece, si tratta di un «grave danno all'immagine». «La vergognosa rivolta di 47 migranti che hanno rifiutato un Hotel con piscina, situato a Sadali, si è conclusa ma dobbiamo rilevare, con una resa delle Istituzioni e un’offesa allo stesso Paese e alla Sardegna». «Concludiamo - aggiungono - che questo episodio è desolante per gli italiani e i sardi. Per coloro che si rivolgano ai comuni per chiedere aiuto per gli affitti casa (ricevendo sempre la stessa risposta ossia mancanza di fondi), per gli immigrati rispettosi della legge di chi entra legalmente nel nostro Paese e lavora duramente senza scorciatoie».
Commenti
20:13
Gli agenti della Squadra mobile di Nuoro hanno notificato a un 36enne residente a Orotelli, ma domiciliato a Nuoro, una ordinanza di custodia cautelare che lo obbliga a presentarsi ogni giorno da carabinieri o polizia per la firma
25/7/2016
Il 36enne Emanuele Secci, accusato di omicidio colposo per la morte di due donne dopo l´incidente avvenuto giovedì sulla Sassari-Alghero, dovrà presentarsi alla Polizia Giudiziaria due volte alla settimana. Il pm aveva chiesto gli arresti domiciliari
11:00
I due malviventi hanno messo a soqquadro l´abitazione riuscendo a trovare solo cento euro. L´anziano è riuscito a liberarsi i piedi e a raggiungere la casa di un vicino che gli ha poi tolto il bendaggio alle mani
25/7/2016
I nuovi avvisi di conclusione indagini sostituiscono il precedente del 2014. Sotto accusa, tra gli altri, l´ex vicesindaco Carlo Careddu e l´ex assessore comunale ai Lavori pubblici Davide Bacciu. Tra gli otto in attesa di archiviazione, anche l´ex sindaco Gianni Giovannelli e l´assessore all´Ambiente Gesuino Satta
24/7/2016
Nuovo sbarco di migranti questa mattina a Cagliari a bordo della Siem Pilot. Sono 619 uomini, 121 donne e 182 minori, nove dei quali sotto i 10 anni
25/7/2016
Il nubifragio di domenica ad Alghero, oltre alla conta dei danni fa riemergere prepotentemente le vecchie problematiche della città. La lettera aperta del geometra Raffaele Cadinu che punta il dito sulle opere «mal realizzate» del passato
25/7/2016
Blitz dei Carabinieri nella notte tra domenica e lunedì. Sequestrate quattro piante più 1,8chilogrammi di marijuana già essiccata
24/7/2016
Indagini in corso per tentare di risalire alle cause della morte. Sul posto carabinieri e polizia. Poco prima del ritrovamento l´uomo era stato notato nel luogo di una lite
© 2000-2016 Mediatica sas