Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCulturaFinanziamenti › Tagli ai bilanci Isre di Nuoro. Crisponi attacca la Firino
S.A. 12 agosto 2014
Taglio all´Isre di Nuoro, l´ex assessore regionale Crisponi attacca l´assessore Firino
Tagli ai bilanci Isre di Nuoro
Crisponi attacca la Firino


NUORO - «Trovo sconcertanti e poco avvedute le dichiarazioni dell’Assessore regionale alla Pubblica Istruzione Claudia Firino sui tagli ai bilanci dell’Isre». Lo dichiara il consigliere regionale dei Riformatori, Luigi Crisponi, che annuncia un'interrogazione. «La Firino - dice ancora Crisponi - con una serie di valutazioni di stampo burocratico, mostra di non avere assolutamente a cuore le sorti dell’Istituto regionale etnografico e della cultura nuorese in generale.

Lo ha già fatto con riguardo al Museo Nivola di Orani e ora ripete la tiritera per il più importante presidio della cultura e dell’identità regionale». Tuttavia prosegue Crisponi, «ha adottato altri strumenti di intervento con la pronta cassa messa a disposizione per il Centro di Restauro di Li Punti, o con la pianificazione di ingenti risorse per la tipografia Chiarella o per Villa Laura, mostrando una sensibilità per il comparto a fasi alterne, ma relegando sempre e comunque il Nuorese a fanalino di coda delle sue iniziative».

«All’Assessore Firino - conclude l'ex assessore al Turismo - evidentemente sfugge che l’Isre non può essere trattato con criteri squisitamente ragionieristici e di bilancio, ma necessita di una riflessione politica che finora la Giunta Pigliaru sembra non aver intenzione alcuna di affrontare, né sull’Istituto Etnografico né sul resto del territorio della Provincia di Nuoro, ferito da decisioni prese dal governo amico Renzi, ben distanti dalle più elementari esigenze degli amministratori locali e degli stessi cittadini».

Nella foto: Luigi Crisponi
Commenti
8:41
Piccolo cortocircuito in Consiglio regionale giovedì quando l´aula, che discuteva dell´articolata variazione di bilancio, ha inserito un finanziamento spot al Cra di Iglesias, escludendo - di fatto- le case per anziani di Sassari e Alghero. Si è accesa una lunga discussione con Oppi e Tedde che hanno parlato apertamente di «marchetta»
16:15
Le domande per il bando potranno essere presentate a partire dal 10 gennaio 2017 fino al 30 novembre 2017, con procedura a sportello. Le agevolazioni, per un totale di 2 milioni di euro
© 2000-2016 Mediatica sas