Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizieoristanoCronacaAeroporto › 550 famiglie nel caos: giù le mani da Olbia
S.O. 14 aprile 2019
La lettera aperta dei lavoratori Air Italy basati a Olbia è davvero sintomaticva dei disagi che hanno creato Regione e Governo. La Politica ha il compito di vigilare, tutelare e proteggere i propri cittadini e noi oggi non ci sentiamo tutelati né dal Governo, né dalla Regione Sardegna
550 famiglie nel caos: giù le mani da Olbia


OLBIA - “Siamo i 550 dipendenti di Air Italy di Olbia. Siamo le 550 famiglie di Olbia che hanno un reddito grazie ad Air Italy. Siamo le 550 famiglie di Olbia che spendono il loro reddito nel territorio della Gallura. Siamo cittadini della Regione Sardegna, dove votiamo e paghiamo le tasse. Siamo italiani e ne testimoniamo la bellezza con orgoglio grazie ai nostri voli. Come i nostri colleghi di Alitalia, rivendichiamo il nostro diritto a mantenere il nostro posto di lavoro e rifiutiamo lo scontro di lavoratori contro lavoratori.

La Politica ha il compito di vigilare, tutelare e proteggere i propri cittadini e noi oggi non ci sentiamo tutelati né dal Governo, né dalla Regione Sardegna. La nostra attività ad Olbia sta per essere chiusa, il nostro lavoro ceduto ad Alitalia. La Politica regionale può rispondere con una scelta rapida e decisiva, rinunciando a creare una discriminazione fra i lavoratori di Air Italy e quelli di Alitalia, fra cittadini che si servono dell’aeroporto di Olbia e quelli – più fortunati – che si servono di Cagliari.

La Politica nazionale può rispondere con una scelta rapida e decisiva, dando pari dignità ai lavoratori sardi rispetto a quelli romani. Noi ci aspettiamo di ricevere risposte rapide e decisive. Fra 5 giorni i nostri colleghi assistenti di volo e piloti della base di Olbia non avranno aerei per volare, di conseguenza chiuderà la base e la responsabilità ricadrà su tutti coloro che oggi hanno scelto Alitalia e buttato via 56 anni di storia dell’aviazione civile privata italiana”.
Commenti
17/4/2019
«Su Olbia riaperto il dialogo con vettori aerei e individuato un percorso per assicurare diritto alla mobilità e scongiurare licenziamenti», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
17/4/2019
La compagnia romena che nelle intenzioni del vecchio management avrebbe dovuto aprire la seconda base italiana ad Alghero chiude il collegamento con la Capitale. Subentra Alitalia nel caos della continuità territoriale regionale
17/4/2019
Riprese da qualche giorno le operazioni stagionali della compagnia iberica sullo scalo Riviera del corallo. L´Alghero-Barcellona sarà operativa fino al 23 ottobre
16/4/2019
E´ sempre più caos a Olbia per i circa 600 dipendenti Air Italy. «Pur apprezzando lo sforzo fatto dal Governatore, di trovare una soluzione in questo senso, ribadisce che si tratta di una soluzione insostenibile»
© 2000-2019 Mediatica sas