Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziealgheroCronacaArresti › Droga nel b&b, algherese nei guai
S.O. 8 marzo 2019
Il giovane algherese, già noto ai militari per i suoi precedenti in materia di stupefacenti, è stato fermato per un controllo con le unità cinofile nel centro cittadino. Sequestrati 176,20 gr. di marijuana e 0,60 di hashish
Droga nel b&b, algherese nei guai


ALGHERO - Nell’ambito delle attività svolte dalla Guardia di Finanza a contrasto del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, le Fiamme Gialle algheresi, coordinate dal Comando Provinciale di Sassari, hanno condotto un’operazione di polizia conclusasi con l’arresto di uno spacciatore. Il giovane algherese, già noto ai militari per i suoi precedenti in materia di stupefacenti, è stato fermato per un controllo con le unità cinofile nel centro cittadino e, alla richiesta dei militari, ha subito consegnato spontaneamente piccole dosi di marijuana già confezionata e pronta per essere venduta, dichiarando di non possedere altro.

Non credendo alla sua versione, i militari hanno proceduto a perquisire anche la sua abitazione rinvenendo pochi altri grammi di marijuana e di hashish. L’atteggiamento nervoso del giovane e lo stato della sua camera da letto, che indicava chiaramente non essere la sua abituale dimora, hanno indotto i militari a ritenere che lo stesso potesse avere la disponibilità di un altro alloggio, circostanza poi confermata dal ritrovamento di un mazzo di chiavi che egli, inizialmente reticente, collegava ad un bed & breakfast di proprietà di un suo amico.

Le Fiamme Gialle hanno quindi deciso di estendere la perquisizione alla citata struttura ricettiva, dove hanno rinvenuto altra sostanza stupefacente abilmente occultata tra le suppellettili della stanza occupata, oltre a due bilancini di precisione ed una serie di ritagli di buste di cellophane da usare per il confezionamento dello stupefacente da spacciare e denaro contante provento dell’attività illecita. Gli accertamenti esperiti hanno consentito così di individuare la reale “base operativa” utilizzata dal giovane nella convinzione di poter sviare eventuali controlli da parte delle forze dell’ordine.

Al termine dell’operazione, sono stati complessivamente sequestrati 176,20 gr. di marijuana e 0,60 di hashish e proceduto agli arresti domiciliari del ragazzo per il successivo giudizio per direttissima presso il Tribunale di Sassari così come disposto nell’immediatezza dei fatti dalla locale Autorità Giudiziaria. Nel corso del servizio, i militari hanno altresì rilevato che la struttura ricettiva in questione non effettuava le previste comunicazioni delle generalità degli ospiti all’Autorità di Pubblica Sicurezza ed hanno proceduto quindi ad elevare anche contestazioni in ordine a dette violazioni amministrative con l’applicazione delle relative pesanti sanzioni. L’attività svolta testimonia ancora una volta la costante e penetrante azione della Guardia di Finanza a contrasto dell’uso e del commercio di sostanze stupefacenti su tutto il territorio della provincia.
Commenti
16/4/2019
A causa delle ripetute violazioni delle prescrizioni imposte dalla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali, un residente a Barisardo, già noto alle Forze dell´ordine, è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della locale Stazione
18:02
Ieri mattina, la Polizia di Stato di Olbia ha arrestato un 33enne bosniaco per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Trovati sei involucri di cellophane contenenti hashish e cocaina, per un peso complessivo rispettivamente di circa 35 e 10grammi. Inoltre, è stato rinvenuto un bilancino di precisione e 750euro in banconote di piccolo taglio
17/4/2019
E´ stato arrestato ad Adria (Rovigo) dalla sezione catturandi della Squadra mobile. Undici mesi e 28 giorni la condanna definitiva per il 27enne che si è dichiarato “apolide”, ma è probabilmente di origine serba
20:06
I militari della Compagnia di Sassari sono riusciti ad individuare il presunto rapinatore nel giro di un paio di giorni, identificandolo in un 26enne ozierese. Questa mattina, il fermo è stato convalidato, con contestuale disposizione da parte del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari, della misura della custodia cautelare in carcere
17/4/2019
Proseguono le operazioni a contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Due le persone arrestate e ventuno quelle segnalate alla Prefettura (quattro i minorenni). Sequestrati 7,5chilogrammi di cocaina, 49,17grammi di hashish, 24grammi di marijuana ed undici spinelli
16/4/2019
Un uomo, dopo essere entrato all’interno dell’attività commerciale, con il volto travisato da un passamontagna ed aver minacciato una commessa intenta a contare l’incasso della giornata, ha asportato i soldi contenuti all’interno del registratore di cassa
16/4/2019
Fortemente sospettato l’uomo, un 30enne di Porto Torres, nascondeva nella casa 250 grammi di marijuana, 7 grammi di cocaina e 1300 euro di denaro contante, proventi dallo spaccio di droga
© 2000-2019 Mediatica sas