Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziecagliariPoliticaAgricoltura › Tavolo latte: incontro a Cagliari
Red 8 febbraio 2019
Erano presenti l’assessore regionale dell’Agricoltura Pier Luigi Caria ed i rappresentanti di Oilos, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri, Agci Sardegna, Confcooperative, Legacoop, Confindustria, Cooperativa allevatori ovini, Consorzio tutela pecorino romano, Consorzio tutela pecorino sardo, Consorzio tutela fiore sardo, Banco di Sardegna, Sfirs, Fidicoop ed Aspi
Tavolo latte: incontro a Cagliari


CAGLIARI - Ci sono positivi passi in avanti nella trattativa per l’accordo sulle problematiche in discussione al cosiddetto “Tavolo latte”. L’incontro di ieri (giovedì), convocato a Cagliari dall’Assessorato regionale dell’Agricoltura, è stato aggiornato alla settimana prossima.

Erano presenti l’assessore regionale dell’Agricoltura Pier Luigi Caria ed i rappresentanti di Oilos, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri, Agci Sardegna, Confcooperative, Legacoop, Confindustria, Cooperativa allevatori ovini, Consorzio tutela pecorino romano, Consorzio tutela pecorino sardo, Consorzio tutela fiore sardo, Banco di Sardegna, Sfirs, Fidicoop ed Aspi. Dall’incontro è emersa piena condivisione sulla quasi totalità degli articoli contenuti nell’accordo in discussione.

Resta ancora da definire soltanto la parte che riguarda il prezzo del latte. La riunione ha permesso tuttavia di registrare la disponibilità degli industriali del latte e del mondo cooperativistico a valutare una possibile intesa che ancori il prezzo del latte ad un prezzo di riferimento del listino di Milano sul prezzo del pecorino romano.

Nella foto: l'assessore regionale Pier Luigi Caria
Commenti
18/4/2019
Il presidente di Contas Battista Cualbu si è appellato al senso di responsabilità di quei ipermercati e supermercati che utilizzano l’agnello di Sardegna Igp come prodotto civetta per attirare la clientela, promuovendolo a prezzi sotto costo: «Questa è speculazione e non è un comportamento eticamente corretto»
© 2000-2019 Mediatica sas