Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Smartphone-truffa ad Orroli
Red 2 febbraio 2019
I Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un 30enne della provincia di Torino ritenuto responsabile di truffa. L’indagine prende spunto dalla denuncia di un giovane del luogo che, in cerca di un buon affare, è stato attratto dal prezzo oltremodo conveniente di uno smartphone di ultima generazione di una nota marca, in vendita su un noto sito di annunci on-line
Smartphone-truffa ad Orroli


ORROLI - I Carabinieri della Stazione di Orroli hanno denunciato un 30enne della provincia di Torino ritenuto responsabile di truffa. L’indagine prende spunto dalla denuncia di un giovane del luogo che, in cerca di un buon affare, è stato attratto dal prezzo oltremodo conveniente di uno smartphone di ultima generazione di una nota marca, in vendita su un noto sito di annunci on-line.

Non esitava quindi a contattare l’inserzionista sia per avere maggiori chiarimenti sul prodotto, sia per ridurre al minimo il suo dubbio che potesse trattarsi di una truffa. Sono state così fornite dettagliate spiegazioni che hanno conquistato la fiducia dell’acquirente il quale non ha esitato a versare l’acconto per bloccare l’affare e, successivamente, saldare con un altro versamento fino a raggiungere la somma pattuita, con una ricarica su carta prepagata.

Ma, ricevuta la somma, il fittizio venditore si è reso irreperibile. Con una serie di accertamenti, i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare il malfattore per il quale, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.
20:06
Proseguono le azioni al contrasto dello spaccio e della diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 10grammi di hashish, 10,3grammi di marijuana e 0,43grammi di cocaina. Nove le persone segnalate alla Prefettura
10:00
L´omicida di Alghero invia trentatré righe al giornale, nelle quali non fa mai il nome di Michela e non parla dei suoi figli diventati orfani di entrambi i genitori e costretti a cambiare vita
18/2/2019
I militari della locale Stazione, durante i continui servizi di rastrellamento dell’agro e di controllo degli ovili, hanno rinvenuto, accuratamente occultata nella vegetazione, una pistola in buone condizioni. Sono in corso accertamenti per risalire al legittimo proprietario ed in attesa delle verifiche balistiche e dattiloscopiche dei Carabinieri del Ris di Cagliari
© 2000-2019 Mediatica sas