Skin ADV
Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Rissa di Natale a Tortolì: scattano le denunce
Red 9 gennaio 2019
Sono stati individuati dalla Polizia di Stato gli autori della grave rissa verificatasi in Piazza Roma, nella notte tra il 24 ed il 25 dicembre 2018. Si tratterebbe di cinque giovani del posto, tutti noti alle Forze dell’ordine
Rissa di Natale a Tortolì: scattano le denunce


TORTOLI’ – Sono stati individuati dalla Polizia di Stato gli autori della grave rissa verificatasi a Tortolì, in Piazza Roma, nella notte tra il 24 ed il 25 dicembre 2018. Si tratterebbe di cinque giovani del posto, tutti noti alle Forze dell’ordine. I poliziotti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza sono riusciti a risalire alla loro identità dopo accurate indagini partite dalla segnalazione di alcuni danneggiamenti ad abitazioni private e negozi pubblici verificatesi in alcune vie del centro abitato.

I tempestivi rilievi svolti dalla Polizia giudiziaria del Commissariato di Tortolì, con il personale della locale Polizia Scientifica nella mattinata di Natale hanno permesso di rilevare diverse tracce di sangue su alcuni portoni d’ingresso di abitazioni private interessati dai danneggiamenti. Seguendo le tante tracce di sangue lasciate dai giovani anche in strada, i poliziotti hanno raggiunto i portoni d’ingresso dei responsabili. L’accurata visione delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza urbana, presenti in Piazza Roma e nelle vie urbane interessate dai danneggiamenti, ha consentito agli investigatori di ricostruire la dinamica dei fatti.

Dalle immagini, appare che i cinque giovani ogliastrini, dopo un breve scambio di battute a distanza, si sono lanciati in una rissa con violenti calci e pugni sferrati da entrambe le parti, per poi allontanarsi in direzioni opposte, dopo essere stati separati da alcune persone nel frattempo intervenute. Nella stessa notte, due di questi, con altre persone, visivamente alterati, si sono scagliati contro tavolini, fioriere e sedie di alcuni esercizi pubblici, contro le autovetture e gli ingressi di alcune abitazioni private, tutti ubicati nelle vie limitrofe, danneggiandoli. Da qui il deferimento dei cinque giovani all’Autorità giudiziaria per rissa e di due di essi anche per danneggiamento.
23:21
La Guardia di finanza di Sanluri ha concluso un’indagine nei confronti di un imprenditore agricolo, che è risultato, per gli anni 2015, 2016 e 2018, aver indebitamente percepito contributi pubblici quali aiuti comunitari all’agricoltura per oltre 86mila euro
7:21
Due giovani, uno dei quali minorenne, sono stati segnalati dai Carabinieri della locale Stazione al prefetto quali assuntori di stupefacenti per gli adempimenti di competenza
18:08
Nel fine settimana, alcuni controlli della Guardia di finanza e dell´Ispettorato del lavoro in un locale frequentato da giovanissimi ha portato alla denuncia del titolare e di una dipendente, oltre a portare alla sospensione dell’attività
8:17
I Carabinieri della Tenenza di San Teodoro hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare a carico di un uomo già noto alle Forze dell´ordine. I militari gli hanno trovato in casa 95grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronta per lo spaccio e tutto l’occorrente per pesare e suddividere la droga
23/6/2019
Questa mattina, i rappresentati locali dell´associazione ambientalista hanno allertato gli uomini della Compagnia Barracellare di Alghero, avendo individuato un´autovettura parcheggiata lungo la spiaggia di Maria Pia, accanto ad una tenda da campeggio
21:22
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso due controlli fiscali nei confronti di altrettante attività economiche del Sulcis Iglesiente operanti, rispettivamente, nel settore dell’informatica e della stampa
20:24
I Carabinieri della Stazione di Bosa hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Oristano un 45enne della provincia di Salerno ritenuto responsabile di truffa
© 2000-2019 Mediatica sas