Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Riciclaggio denaro sporco: doppia denuncia
Red 8 novembre 2018
Ieri, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari hanno denunciato in stato di libertà un 25enne e la sua fidanzata 19enne per riciclaggio
Riciclaggio denaro sporco: doppia denuncia


SASSARI – Ieri (mercoledì), gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari hanno denunciato in stato di libertà un 25enne e la sua fidanzata 19enne per riciclaggio. I poliziotti sono intervenuti dopo una segnalazione da parte del personale addetto, in una sala giochi operante in un centro commerciale, sorprendendo i due giovani intenti a cambiare delle banconote, visibilmente macchiate da inchiostro di coloro rosso, in un dispositivo cambia monete.

I poliziotti hanno sequestrare le banconote macchiate, che con ogni probabilità sarebbero da attribuire ad un dispositivo di sicurezza di cui sono dotati i bancomat. Una notevole quantità di altre banconote macchiate è stata trovata a casa dei due giovani, che dopo essere stati condotti negli uffici della Questura son stati deferiti all’Autorità giudiziaria per riciclaggio.

Proseguono le indagini finalizzate a ricostruire la provenienza del denaro sequestrato, oltre che ad accertare se i due giovani abbiano utilizzato altri cambia monete. Si invita pertanto, chi avesse rinvenuto banconote macchiate a recarsi negli uffici della Questura, per denunciarne il fatto.
13/11/2018
Tortolì e San Teodoro: continua l’impegno della Polizia di Stato nel contrasto al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
13/11/2018
Contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti: sequestrati 0,2grammi di eroina, 4,4grammi di marijuana, 4,3grammi di hashish e due spinelli. Sette le persone segnalate alla Prefettura
14/11/2018
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di un attività commerciale operante nel campo della ristorazione
14:33
L´anziana è stata trasportata in ospedale a bordo di un´ambulanza. Cerebralmente morta l´amara constatazione del medico che ha accolto i parenti, che a loro volta firmano per l´espianto delle cornee. Poi la sorpresa una volta ritornati in ospedale: la donna di 80 anni è ancora viva, in condizioni gravi
© 2000-2018 Mediatica sas