Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziealgheroCulturaTurismo › Turismi religiosi: se ne parla a Villanova
Red 9 giugno 2018
Oggi pomeriggio, nel Salone della Misericordia, in Piazza Delogu-Ibba, è in programma la conferenza “Le Pro loco e la promozione di itinerari turistico-religiosi”. L´iniziativa è della Pro loco di Villanova Monteleone, in collaborazione con la Diocesi di Alghero-Bosa
Turismi religiosi: se ne parla a Villanova


VILLANOVA MONTELONE – Oggi (sabato), alle 16.30, nel Salone della Misericordia, in Piazza Delogu-Ibbia, a Villanova Monteleone, in occasione delle manifestazioni per il santo patrono, si terrà una conferenza dal titolo “Le Pro-loco e la promozione di itinerari turistico-religiosi. L'iniziativa è della Pro loco di Villanova Monteleone, in collaborazione con la Diocesi di Alghero Bosa. Sono stati invitati i rappresentanti delle Pro loco della Diocesi Alghero-Bosa, le Pro loco della provincia di Sassari, sindaci ed amministratori Locali, rappresentanti delle associazioni culturali e dei consorzi, operatori turistici e comunità parrocchiali del territorio.

L'incontro, coordinato da Tonino Baldino (direttore dell'ufficio per i problemi sociali e il lavoro della Diocesi Alghero-Bosa) inizierà con i saluti di Pietro Fois (della Pro loco di Villanova Monteleone) e don Francesco Tavera (parroco di Villanova Monteleone). Parteciperanno il sindaco di Villanova Monteleone Quirico Meloni, don Paolo Secchi (direttore dell'Ufficio Beni culturali della Diocesi Alghero-Bosa), Carlo Talu (ideatore del Cammino del Carmelo in Sardegna) e Raffaele Sestu (presidente regionale Unpli).

Itinerari e percorsi culturali e religiosi possono essere considerati “strategici” in una prospettiva di ricomposizione territoriale e di sviluppo locale, e considerati importanti per la promozione di nuovi flussi turistici e valorizzazione delle risorse storiche, artistiche e culturali. Il bene religioso inteso come potenziale fattore di attrazione turistica ed importante risorsa per lo sviluppo sostenibile del territorio. L’attenzione a santuari e luoghi di culto costituisce, infatti, una valida occasione di interesse per le opere d'arte in essi presenti, e rappresenta anche una possibilità di conoscenza del territorio in cui essi insistono, diventando la destinazione di un turismo colto e di qualità. Può essere promosso un prodotto competitivo, che valorizza l’offerta turistica locale e la costruzione di un territorio dotato di infrastrutture, ricettività, politiche dell’accoglienza, valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale, storico, immateriale ed ambientale.
Commenti
13:13
La Giunta ha approvato le linee guida per l´adesione alla “Rete dei borghi caratteristici di Sardegna”. «I piccoli centri sono un tesoro da valorizzare», ha sottolineato l´assessore regionale del Turismo Barbara Argiolas
15/11/2018
«Completiamo il riordino di un rampo importante dell´extra alberghiero», ha dichiarato l´assessore regionale del Turismo, artigianato e commercio Barbara Argiolas, che ha proposto la delibera in Giunta
15/11/2018
I consiglieri comunali Piras, Salaris, Camerada, Maurizio Pirisi, Pais, Pulina, Marino ed Oggiano hanno protocollato un documento, che verrà discusso nella prossima seduta del Consiglio comunale di Alghero, per chiedere all’Amministrazione quale sia stata la destinazione effettiva delle risorse introitate in questi anni
© 2000-2018 Mediatica sas