Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziealgheroCronacaRiti › Lions e Ateneu ricordano don Nughes
Red 9 maggio 2018
La morte dello stimato sacerdote algherese ha portato a tanti messaggi di cordoglio in città. «Un grande uomo, un grande socio», hanno sottolineato i Lions. «La città recentemente gli ha conferito l´alto riconoscimento di Fidelitat a l´Alguer», ricorda Antonio Frulio, presidente dell´Ateneu Alguères
Lions e Ateneu ricordano don Nughes


ALGHERO – La morte di don Antonio Nughes, stimato sacerdote algherese, ha colpito tantissimi cittadini, che lo hanno conosciuto in chiesa, a scuola, per motivi di studio o di religione, di cultura e di lunga algherese, o di semplice vita quotidiana. Tante anche le associazioni che piangono don Nughes. Tra queste, ecco i messaggi di cordoglio firmati dai Lions club Alghero e dall'Ateneu Alguères.

«Un grande uomo, un grande socio. Il Lions club Alghero vuole ricordare don Nughes come una persona speciale che, con la sua affiliazione, ha dato lustro e onore, all’associazione. Incarnandone appieno i valori, gli ideali e gli scopi, ha saputo dare al mondo Lions una grande dimostrazione di etica e di alto valore morale e civile. Tanti sono stati i service a cui ha potuto dare il suo speciale contributo. La sua grande cultura, la passione per la conoscenza e l’amore per la sua terra, rendono la sua scomparsa una perdita immensa per la cittadinanza e per chi ha sempre visto in lui un padre spirituale a cui rivolgersi. Per anni addetto stampa del club, ha saputo dare voce alle iniziative realizzate riuscendo a diffondere il messaggio con le sue sapienti parole e la sua maestria. I soci del Lions club Alghero lo ringraziano per la sua saggia presenza e si sentono onorati per averlo conosciuto e per aver condiviso con lui l’amore per il prossimo».

«L’Ateneu Alguerès partecipa al dolore della famiglia e della città per la scomparsa di don Antonio Nughes. Nel corso della sua vita di infaticabile studioso don Nughes ha rivolto il suo interesse verso molteplici ambiti riguardanti la lingua, la cultura e le tradizioni algheresi. La sua vita di studioso è stata dedicata alla diffusione e conservazione della lingua e della cultura catalana di Alghero sia attraverso lo studio del catalano e della sua variante algherese, come è documentato da una ingente produzione di pubblicazioni e articoli, che ora costituiscono l’eredità che egli lascia alle nuove generazioni di studiosi dell’algherese, sia con l’insegnamento presso la “Scuola di Algherese Pasqual Scanu” della quale è stato il cofondatore. La chiesa cittadina, oltre che per la sua attività di sacerdote, lo ringrazia per aver mantenuto per molti anni la tradizione della Messa in algherese, tradizione che ci auguriamo possa essere ripresa con la collaborazione di sacerdoti algheresi. E’ quindi per una vita dedicata alla cultura di Alghero che la città recentemente gli ha conferito l’alto riconoscimento di “Fidelitat a l’Alguer”».
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas