Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizieportotorresSportSolidarietà › Fitwalking: dal Parco Balai la camminata di solidarietà
Mariangela Pala 12 ottobre 2017
Domenica mattina, con partenza dal Parco di Balai, si rinnoverà l´appuntamento con Fitwalking per la vita, la manifestazione promossa dalla Scuola sarda del Cammino e da Msp Italia, con il patrocinio del Comune di Porto Torres
Fitwalking: dal Parco Balai la camminata di solidarietà


PORTO TORRES - Domenica mattina, con partenza dal Parco di Balai, si rinnoverà l'appuntamento con Fitwalking per la vita, la manifestazione promossa dalla Scuola sarda del Cammino e da Msp Italia, con il patrocinio del Comune di Porto Torres. L'evento di beneficenza è stato presentato questa mattina nella sala Giunta del palazzo comunale. La manifestazione, organizzata a Porto Torres per il secondo anno consecutivo, nasce con l’ intento di diffondere la camminata sportiva abbinandola a uno scopo sociale importante: i fondi raccolti saranno, infatti, destinati a una decina di associazioni di volontariato.

«Fitwalking per la vita riesce a unire la passione per lo sport e per la natura. Tante persone arriveranno anche da fuori città per partecipare alla camminata. La partenza da Balai – sottolinea l'assessora allo Sport, Alessandra Vetrano – ci consentirà di mostrare, inoltre, una delle perle della nostra città, la spiaggia con il suo parco e la caratteristica chiesetta a picco sul mare. Lo sport è benessere, aggregazione, divertimento ma può diventare anche un ottimo veicolo di promozione turistica, soprattutto in bassa stagione». Il sindaco Sean Wheeler ha voluto ringraziare i promotori e gli sponsor che stanno sostenendo l'iniziativa.

«Non è facile realizzare un evento di questa portata - ha detto - e va dato un grande merito a coloro che stanno collaborando, anche perché alla base c'è il fine benefico a favore di chi lavora per i più deboli. Il fitwalking è un'attività per tutti, grandi e bambini, e riesce a unire lo sport con le bellezze del paesaggio». Per il rappresentante di Msp Italia, Walter Falchi, «l’obiettivo e quello di superare le 600 presenze dell’anno scorso. Crediamo ormai da anni in questa disciplina, che è rivolta soprattutto a quelle persone che non amando lo sport in particolar modo conducono una vita sedentaria. La camminata sportiva è sicuramente divertente, aiuta a socializzare ma soprattutto è un toccasana per la salute».

«È l'arte del buon camminare, che dona a tutti dei benefici incredibili. Forse una delle poche attività – ha aggiunto Mauro Pirino, della Scuola Sarda del Cammino – se non l’unica, con dei benefici importantissimi sul piano salutistico e su quello sociale».L'evento sarà aperto alle 9 dall'associazione Wellsport con l'istruttrice Gabriella Luridiana. Mezz'ora dopo ci sarà l'avvio della camminata, in un percorso che si snoderà per cinque chilometri nelle vie Grassi, delle Vigne, della Libertà, Croce e ritorno a Balai. L'iscrizione, dal costo di sette euro, può essere effettuata in città nel negozio Fraghì Sport, nel Corso Vittorio Emanuele. Fino a esaurimento scorte sarà possibile avere in omaggio il pacco gara con la t-shirt tecnica, gadget e pettorale. I “ritardatari” potranno comunque iscriversi anche la mattina dell'evento, alle 8.30, direttamente a Balai. L'adesione dà diritto a partecipare all'estrazione di diversi premi. A Balai saranno presenti, inoltre, gli stand delle associazioni che usufruiranno dei fondi raccolti: Aima, Ail, Emergency, M.a.v.i., Aism, Progetto Filippide, Canne al vento, Ama, Aivips, Telethon, Aita. L'emittente televisiva locale Canale 12 curerà uno speciale su Fitwalking per la vita, che andrà in onda nelle prossime settimane.
© 2000-2017 Mediatica sas