Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotiziesardegnaPoliticaRegione › Confidi, Crisponi: bando-beffa
P.O. 11 gennaio 2017
Interrogazione urgente dei Riformatori Sardi, primo firmatario il Consigliere regionale Luigi Crisponi, sull´operato degli uffici regionali su quella che viene definita una "strana" graduatoria del bando sui contributi destinati all´integrazione dei fondi rischi dei Consorzi fidi
Confidi, Crisponi: bando-beffa


CAGLIARI - Con una interrogazione urgente al Presidente della Regione e all'Assessore della Programmazione, i Riformatori - primo firmatario il Consigliere regionale Luigi Crisponi - chiedono lumi sull'operato degli uffici regionali sulla pubblicazione di una "strana" graduatoria che incredibilmente prevede l'erogazione di ingenti risorse economiche, quasi 2 milioni di euro, a favore di un Consorzio fidi toscano.

L'Assessorato regionale della Programmazione - scrivono i Riformatori sardi - dopo aver interpretato a modo suo l'articolato legislativo votato dal Consiglio regionale il 19 Giugno 2015 ha dapprima disposto gli avvisi pubblici per procedere all'assegnazione dei 5 milioni di euro di risorse a favore dei Consorzi di garanzia fidi, quindi il 30 dicembre scorso in pieno periodo di vacanze natalizie ha pubblicato la graduatoria finale dei soggetti aventi titolo ad incassare le risorse, quindi ieri 10 Gennaio, ha fatto indietro tutta.

«Con la determinazione n° 2/818 del 10.01.2017 infatti il Direttore del servizio e responsabile del procedimento in capo alla Programmazione ha disposto l’annullamento in autotutela della graduatoria dei Confidi ammessi a beneficiare delle risorse destinate all’integrazione dei fondi rischi, con ciò implicitamente riconoscendo il maldestro operato del predetto Assessorato» sottolineano Crisponi e compagni.

I Riformatori sardi chiedono a Pigliaru e a Paci di conoscere quali siano le motivazioni che hanno consentito lo stravolgimento e la libera interpretazione della legge regionale n. 14 del 2015, che all'articolo 3, comma 1, stabilisce che "per Confidi s'intendono i soggetti che hanno sede operativa in Sardegna e prestano la propria attività in favore delle micro, piccole e medie imprese e dei liberi professionisti associati al sistema dei Consorzi di garanzia fidi. Ma chiedono anche «a chi sia imputabile l’assurdo impulso previsto dagli avvisi pubblici sopra considerati, contrari al disposto legislativo di riferimento e se non ritengano dover disporre approfonditi e rigorosi accertamenti al fine di poter contestare i dovuti addebiti per le probabili gravose infrazioni».
20/1/2017
Ieri uno scontro duro si è consumato a Fonni, epicentro dei disagi dovuti alla neve, tra l´amministrazione comunale del paese e il capo della Protezione civile regionale Graziano Nudda. In salvo gli allevatori dispersi da ieri sera nelle campagne sommerse di neve a Talana
20/1/2017
Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale ha preannunciato un´interrogazione per sapere, «perché la Giunta regionale non ha attivato tutti i canali necessari a fare rete con le Amministrazioni locali e per quale motivo anche di fronte ad un drammatica situazione di isolamento per intere comunità non è intervenuta con mezzi adeguati al caso avvenuto?»
21/1/2017
«Decisioni immediate per le zone colpite. Grazie a tutti gli amministratori per il grande impegno». Così, la Presidenza del Consiglio regionale ha risposto al sindaco Giuseppe Ciccolini
20/1/2017
Tutti gli operatori dell’Agenzia Forestas e del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, sono a disposizione dei sindaci dei Comuni in emergenza neve a supporto delle attività zootecniche. Salvati due dipendenti Forestas bloccati dalla neve in una casermetta
21/1/2017
L’assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu ha inviato una richiesta di incontro urgente al sindaco della Città Metropolitana di Cagliari Massimo Zedda, al presidente del Consiglio delle Autonomie locali Andrea Soddu ed al presidente dell’Anci Sardegna Pier Sandro Scano
20/1/2017
«I Comuni non sono e non verranno lasciati soli. Già disponibili 2milioni di euro per gli interventi in urgenza», annuncia l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente, con delega alla Protezione civile Donatella Spano
20/1/2017
«Fatto gravissimo, ci opporremo in tutte le sedi», dichiara l´assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu
20/1/2017
Città sarde escluse dalla ripartizione dei fondi del Governo. Dall´Esecutivo Gentiloni, duro colpo alla pessima riforma regionale degli enti locali
© 2000-2017 Mediatica sas