Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Assalti portavalori: convalida fermo per vicesindaco
A.B. 22 marzo 2016
Il giudice per le indagini preliminari di Lanusei ha convalidato il fermo ed applicato la misura cautelare in carcere
Assalti portavalori: convalida fermo per vicesindaco


VILLAGRANDE STRISAILI - Il vicesindaco di Villagrande Strisaili Giovanni Olianas, ritenuto la mente della banda specializzata in assalti ai portavalori [LEGGI], sgominata nei giorni scorsi in Sardegna, resterà in cella. Il giudice per le indagini preliminari di Lanusei ha convalidato il fermo [LEGGI] ed applicato la misura cautelare in carcere. Stesso provvedimento anche per i suoi fratelli, Carlo e Gianluigi, e per il conpaesano Fabrizio Manca.

Intanto, rende noto l'agenzia di stampa Ansa, dal decreto di fermo si apprende che c'era in preparazione anche un colpo nel Lazio tra gli obbiettivi della banda paramilitare, che avevano nella disponibilità kalashnikov, esplosivi, attrezzature per tagliare le porte blindate dei portavalori. In un'occasione i banditi avevano anche valutato la possibilità di utilizzare un lanciarazzi per far saltare un furgone.
13:43
Si è conclusa con un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari su proposta del pubblico ministero, una complessa attività di indagine svolta dalla Polizia locale di Sassari all´indomani di una violenta rapina nel centro urbano risalente al 27 maggio
19/6/2018
Durante lo scorso week-end, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Sassari è intervenuta a Florinas, dove era stata segnalata al 112 una lite in corso tra cittadini extracomunitari. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno trovato un marocchino con una copiosa ferita ad una mano, che ha riferito di essere stato poco prima aggredito per futili motivi, mentre si trovava all’interno della propria abitazione, da un connazionale, dileguatosi subito dopo per le vie limitrofe
18/6/2018
Ieri mattina, nel corso delle indagini finalizzate a scoprire gli autori di alcuni furti registrati nei giorni scorsi nei negozi de La Maddalena, i Carabinieri della Stazione e della motovedetta 813 hanno eseguito delle perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania
© 2000-2018 Mediatica sas