Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Lite per il pascolo: condannato 52enne
Red 22 marzo 2016
Questa è la sentenza pronunciata dal Tribunale di Nuoro nei confronti di un allevatore 52enne di Burgos, pregiudicato, ritenuto colpevole dei reati di lesione personale e danneggiamento aggravato
Lite per il pascolo: condannato 52enne


BOTTIDA - Condannato a 6 mesi di reclusione e 300 euro di ammenda. Questa è la sentenza pronunciata dal Tribunale di Nuoro nei confronti di un allevatore 52enne di Burgos, pregiudicato, ritenuto colpevole dei reati di lesione personale e danneggiamento aggravato.

Lo stesso, qualche giorno fa, in località Badu Erveghes di Bottida, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Bono poiché, per futili motivi correlati a contrasti di pascolo del gregge con un pensionato 75enne del luogo, con un bastone, si era scagliato contro la carrozzeria e lo specchietto retrovisore di un autocarro, arrecando danni per 500 euro circa. Non contento aveva poi aggredito l’anziano, procurandogli traumi agli arti superiori, per poi dileguarsi.

Immediatamente rintracciato e arrestato, dopo l’udienza di convalida e la sottoposizione all’obbligo della firma dei giorni scorsi, oggi, a seguito di patteggiamento, è arrivata la condanna. Per l'uomo sei mesi di reclusione.
23:16
Ieri, i poliziotti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno arrestato un 26enne originario del luogo, in esecuzione di un mandato di arresto europeo. L’uomo è stato individuato quale responsabile della tentata rapina consumata ad aprile, in un pub di Heidelberg, in Germania, durante la quale ha aggredito due persone, procurando loro diverse lesioni
20:19
Dopo circa due mesi di indagini, i Carabinieri del locale Nucleo operativo e radiomobile del Reparto territoriale hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio Pausania, che ha concordato con l’attività svolta dai militari, nei confronti di un 34enne olbiese, responsabile di aver commesso undici furti ed averne tentati almeno altri cinque all’interno dell’Hotel Geovillage
© 2000-2017 Mediatica sas