Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Rapina ad anziani, foglio di via per tre persone
A.B. 17 marzo 2016
Sono stati individuati dalla Polizia e rinviati a giudizio dalla Procura della Repubblica di Oristano i tre logudoresi resisi responsabili di concorso in rapina ad anziani di Macomer
Rapina ad anziani, foglio di via per tre persone


MACOMER - Sono stati individuati dalla Polizia e rinviati a giudizio dalla Procura della Repubblica di Oristano i tre logudoresi (rispettivamente di 54, 25 e 26 anni) resisi responsabili di concorso in rapina agli anziani. I tre sono stati indagati dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Macomer un anno fa, dopo la denuncia di un anziano residente a Macomer, che riferiva di essere stato vittima di una rapina perpetrata da tre uomini che, entrati nella sua abitazione con il pretesto di vendere formaggi, gli rubarono con violenza la pensione.

Spintonato, deriso e derubato dei suoi risparmi, il malcapitato per giunta seriamente malato, fu abbandonato dai malviventi senza poter opporre resistenza. Le accurate indagini degli uomini del Commissariato di Macomer, diretti dal commissario capo Piras Inti, hanno permesso di ricostruire le modalità criminali.

Anziani ultrasettantacinquenni quali vittime predestinate, venivano prescelte previa accurata ricerca di dimore abitate da soli anziani, per poi avvicinarli con il pretesto di vendere formaggi ed olio. Per i malviventi, sono giunti anche tre provvedimenti di divieto di ritorno nel Comune di Macomer per la durata di tre anni, a firma del questore di Nuoro Paolo Fassari. La Polizia di Stato invita chiunque avesse il sospetto di trovarsi coinvolto in simili situazioni a contattare il 113.
28/4/2017
Nella notte, ignoti hanno posizionato un finto pacco bomba davanti al Teo bar caffetteria di Via De Gasperi, di proprietà del primo cittadino Gian Luigi Farris. Sul posto, i Carabinieri della locale Compagnia e l´artificiere antisabotaggio del Comando provinciale di Nuoro
28/4/2017
I militari della locale Guardia di finanza hanno sequestrato 327 capi d´abbigliamento griffati fraudolentemente Adidas, Nike e Ralph Lauren. Denunciati due romeni, sbarcati da un traghetto proveniente da Napoli
27/4/2017
Rinviato a giudizio Alberto Cubeddu, il 21enne di Ozieri accusato degli omicidi dello studente 19enne di Orune Gianluca Monni e di Stefano Masala, 28 anni di Nule
28/4/2017
Ieri pomeriggio, su ordine della Sala situazioni di vertice del Comando Squadra aerea, il velivolo è decollato dall´aeroporto di Elmas per fare scalo in pisano. La paziente è stata trasferita con un´ambulanza nell´ospedale del Cuore Pasquinucci di Massa Carrara
14:43 video
Domani, alle ore 13, è prevista la partenza dell´unità, che mollerà gli ormeggi dal porto cagliaritano alla volta di Alessandria d´Egitto. È la fine di una vicenda iniziata nell’ottobre 2015 col sequestro della nave che batte bandiera delle Isole Cook
27/4/2017
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
28/4/2017
Un imprenditore edile è stato trasportato in ospedale con una profonda ferita alla gamba, dopo essere caduto da un ponteggio mentre eseguiva lavori di ristrutturazione sulla facciata di uno stabile comunale
28/4/2017
Il generale Giovanni Domenico Pintus, comandante del Comando militare Esercito Sardegna, consegnerà a Sorradile, durante la Festa degli anziani, il foglio matricolare al neocentenario
28/4/2017
Manomessi due interi archivi con documenti su progettazioni e realizzazione di interventi. Rubati strumentazione varia e cavi elettrici
28/4/2017
Oggi, un 24enne bosniaco ha tentato di impiccarsi nella sua cella con un lenzuolo legato alle sbarre. Provvidenziale l’intervento degli agenti penitenziari, che prima hanno sollevato il detenuto e poi hanno allentato il nodo delle lenzuola salvandogli la vita
© 2000-2017 Mediatica sas