Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroOpinioniPoliticaTossilo, progetto superato e sovradimensionato
Ugo Cappellacci 15 marzo 2016
L'opinione di Ugo Cappellacci
Tossilo, progetto superato e sovradimensionato


Non solo la Giunta Regionale va avanti su un progetto che, essendo mutato lo scenario della raccolta dei rifiuti in Sardegna, risulta superato, ma lo fa ignorando palesemente la volontà espressa dal Consiglio Regionale. Nel maggio 2015, l’assemblea ha approvato un ordine del giorno che prevedeva una rigorosa campagna di monitoraggio sullo stato di salute della popolazione nonché sugli indicatori biologici. Tale impegno, peraltro votato dagli stessi consiglieri della Maggioranza era assai meno restrittivo di quanto proposto dall’Opposizione, che con la propria mozione intendeva impegnare la Giunta a individuare soluzioni alternative, ma è pur sempre una volontà espressa del Consiglio, che non può essere considerata carta straccia dall’Esecutivo.

Ne, a maggior ragione, può essere ignorato l’impatto di un nuovo impianto sulla salute dei cittadini e sull’ambiente delle comunità interessate. Tantomeno, se poi si rileva che, alla luce dei risultati ottenuti grazie alla raccolta differenziata, l’intervento risulta abbondantemente sovradimensionato e pensato per smaltire quantitativi che non esistono più. Tutto questo avverrebbe con altissimi costi di costruzione e di gestione che inevitabilmente si riverbererebbero sulle tariffe, sulla casse dei Comuni e conseguentemente sul portafoglio dei cittadini.

Insomma, i presupposti per un ripensamento e per la ricerca di soluzioni alternative ci sono tutti, sono stati evidenziati dall’Opposizione e perfino dai consiglieri di Maggioranza. Se la Giunta dovesse andare avanti, si assumerà tutte le responsabilità politiche di un errore che costa caro alla comunità in termini di salute e in termini economici.

* coordinatore regionale di Forza Italia Sardegna
15:24
Le frizioni tra i partiti e liste di maggioranza e tra le correnti del primo partito, il Pd, stanno mettendo a dura prova l´Esecutivo guidato da Nicola Sanna. Il primo banco di prova è la seduta del Consiglio comunale convocata per martedì 28 marzo
21/3/2017
Sfiducia ed elezioni sempre più lontane a Sassari nonostante il generale caos all´interno del Partito democratico. Tempi stretti per andare al voto e cosiddetti big in ordine sparso. Lai e Ganau i più risoluti. Riunione riconvocata lunedi prossimo: Sette giorni nei quali Nicola Sanna dovrà dimostrare di aver capito la "lezione"
21/3/2017
Venerdì la prima assemblea pubblica promossa da Italia Attiva, dove sarà lanciato un sondaggio esplorativo per coinvolgere i cittadini nell’indicazione delle priorità del territorio e nella scelta del futuro candidato sindaco. Nei prossimi giorni saranno distribuiti dai 30 ai 40mila volantini
21/3/2017
Io sono prontissima ad andare a casa se questo dovesse portare nuova linfa vitale a Sassari. Al contrario c’è un sindaco che invece non vuol lasciare una poltrona che, è sotto gli occhi di tutti, non gli appartiene più
22/3/2017
Da sciogliere ancora il nodo-online, in bilico anche alcuni tesserati perché aderenti inizialmente a gruppi consigliari diversi dal Pd. Per chi ad Alghero ha creduto in un Pd unito è l'ennesima delusione. Probabili ricorsi. Il caos che avvolge il partito a livello regionale non risparmia il tesseramento in vista del congresso
21:35
In programma domani, nei locali dell´ex Monte Granatico, la prima conferenza organizzativa e programmatica della federazione Sud Sardegna ed adesione alla manifestazione di sabato contro parco termodinamico Guspini-Gonnosfanadiga
22/3/2017
Ad intervenire senza mezzi termini sulla situazione politica sassarese e sulle conseguenti letture degli analisti politici locali e regionali è Gianpiero Cordedda, segretario provinciale Pd Sassari
18:40 video
Aldo Accardo, Pier Luigi Piras e Aldo Maria Morace tracciano uno spaccato della figura dell´intellettuale dal multiforme ingegno nell´80esimo anniversario dalla morte. Il sindaco Mario Bruno: un modello da ricordare
21:07
Trapelano nuovi particolari nel controverso tesseramento Pd di Alghero e Sassari. Le uniche due tessere online rifiutate in tutta la provincia porterebbero il nome di Giusy Piccone (membro dell´assemblea nazionale) e Raimondo Cacciotto, entrambi algheresi
© 2000-2017 Mediatica sas