Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaSicurezza › «Ministro basta ambiguità»
S.A. 11 marzo 2016
Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, in relazione alle dichiarazioni del ministro della Giustizia Orlando alla Camera
«Ministro basta ambiguità»


NUORO - «Basta ambiguità, il Tribunale di Lanusei non deve chiudere». Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, in relazione alle dichiarazioni del ministro della Giustizia Orlando alla Camera. «Il ministro – prosegue l’esponente azzurro- non può sostenere una tesi a Cagliari solo per proteggere dal giusto malcontento dei cittadini i suoi compagni del partito democratico isolani e poi fare l’esatto opposto con dichiarazioni e atti ufficiali a Roma».

«Quanto all’inclinazione del ministro a raccontare bugie, ricordiamo che il tempo ha dimostrato tutte le frottole che raccontò da ministro dell’ambiente dopo l’alluvione del 2013 in merito ai fondi che dovevano essere trasferiti e che invece sono rimasti come dei fantasmi La Sardegna, quella vera e non quella dei codazzi del Governo, si oppone ad una strisciante desertificazione istituzionale dei territori, perpetrata con cinismo da un esecutivo che pensa di mascherare con comunicati farneticanti la propria azione distruttrice. Basta prese in giro, si dimostri con atti ufficiali che il tribunale non sarà chiuso» ha concluso l'ex governatore.

Nella foto: Ugo Cappellacci
27/8/2016
Prima delle leggi ci vuole la responsabilita´, l´uso consapevole della libertà di ciascuno di noi. «Giovanni Falcone ce lo ha insegnato: la lotta alla mafia è una battaglia di legalità e di civiltà. Per combatterla non bastano le leggi se prima non le abbiamo scritte nelle nostre coscienze». E’ il messaggio chiaro e diretto lanciato ieri da don Luigi Ciotti per la prima volta all’Asinara
16:41
Mercoledì 31 agosto 2016 si svolgerà la cerimonia di avvicendamento tra il Generale di Brigata Umberto Di Nuzzo ed il Generale di Brigata Bruno Bartoloni
© 2000-2016 Mediatica sas