Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaSanità › «Nomine Asl Nuoro costose e inutili »
S.A. 8 marzo 2016
La denuncia è di Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale e primo firmatario di un’interrogazione, siglata dall´intero gruppo azzurro
«Nomine Asl Nuoro costose e inutili »


NUORO - «Il commissario straordinario della Asl di Nuoro vuole assumere un dirigente medico, nonostante nella sua azienda sia già presente tale figura, assunta a tempo indeterminato mediante concorso». La denuncia è di Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale e primo firmatario di un’interrogazione, siglata dall'intero gruppo azzurro.

«Non solo è uno spreco di denaro pubblico – prosegue Tedde-, ma un atto contrario agli stessi indirizzi fissati dalla Giunta regionale, che esula dalla normale amministrazione cui dovrebbe attenersi il commissario. Chiediamo chiarezza- prosegue l’esponente azzurro-: la Giunta spieghi perché, in barba agli atti posti in essere e agli annunci di parsimonia, si assumono figure già presenti nell’azienda. Il minimo che ci aspettiamo – sottolinea con forza Tedde- è che l’atto venga revocato in autotutela». «Ricordiamo che il medesimo Commissario -denuncia il consigliere regionale algherese-s'era già reso protagonista di atti abnormi, quali il conferimento di un incarico di direzione di una Struttura Complessa senza procedura selettiva e l'attribuzione di una delega a sostituirlo in sua assenza attribuita a soggetto privo dei requisiti di legge».

«Occorre che Pigliaru e Arru diano direttive sull'annullamento in autotutela di questi atti che stridono con il diritto ed il buon senso, e richiamino formalmente il commissario allo svolgimento dei propri compiti anziché rendersi protagonista di situazioni che fanno a cazzotti con i proclami di avvio Legislatura circa una Sanità libera da condizionamenti politici. Ma che appesantiscono anche il deficit della sanità, - conclude Tedde - provocato negli ultimi due anni di governo del centrosinistra, che ha prodotto un maldestro tentativo di aumento del carico tributario sulle famiglie e sulle imprese».

Nella foto: Marco Tedde
20/1/2017
I consiglieri regionali Daniela Forma, prima firmataria, Moriconi, Cozzolino, Deriu, Piscedda e Solinas hanno presentato un´interrogazione urgente all’assessore della Sanità Luigi Arru per avere chiarimenti in merito alle procedure di attuazione della normativa sul modello ordinario di gestione delle aree socio sanitarie locali create con la riforma che ha introdotto l’Azienda unica Ats
© 2000-2017 Mediatica sas