Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaSanità › «Stomizzati sardi discriminati»
S.A. 4 marzo 2016
Il consigliere regionale Luigi Crisponi (Riformatori) ha presentato un ´interrogazione all´Assessore regionale alla Sanità Luigi Arru a seguito della recentissima aggiudicazione della gara a valenza regionale avente la ASL di Olbia quale capofila
«Stomizzati sardi discriminati»


NUORO - Il consigliere regionale Luigi Crisponi (Riformatori) ha presentato un 'interrogazione all'Assessore regionale alla Sanità Luigi Arru a seguito della recentissima aggiudicazione della gara a valenza regionale avente la ASL di Olbia quale capofila, indetta per la distribuzione degli ausili sanitari quali sacche, placche di drenaggio e cateteri a favore di pazienti affetti da stomie. Tali pazienti, generalmente rappresentati da malati oncologici, venivano fino a ieri riforniti tramite le farmacie territoriali attraverso la libera e personale scelta degli strumenti sanitari piu' confacenti alle proprie caratteristiche fisiche, soprattutto coerenti alle tipologie di intervento chirurgico subito.

«D'ora in poi - ha detto Crisponi - a seguito della centralizzazione della gara saranno le stesse Asl a provvedere alla distribuzione gli ausili ai pazienti, non piu' tramite le farmacie ma attraverso le aziende aggiudicatarie. Gli affetti da stomie dovranno quindi affrontare una assurda intrusione nella sfera personale di libera scelta di prodotti confacenti alle proprie delicatissime caratteristiche fisiche, oltre a sentirsi violati nei piu’ elementari principi del diritto a condurre una vita relazionale e lavorativa rispettosa della dignità umana».

«La scelta individuata dalla Regione Sardegna su tale delicata materia - ha concluso Crisponi - si pone in contrasto con quanto adottato dalle altre regioni italiane alimentando per contro potenziali costi aggiuntivi a seguito di un probabile aumento di visite sanitarie e ricoveri, dovuti a potenziali infezioni o allergie, a seguito dell'imprevista sostituzione degli ausili, rigidamente limitati dalla gara ad unico fornitore, vanificando in tal modo le esigenze di economicità cui la Regione intendeva ispirarsi».

Nella foto: Luigi Crisponi
27/6/2016
Il Programma Ritornare a casa è un progetto sul quale l´Assessorato e l´intera Giunta Regionale hanno deciso di investire ingenti risorse anche quest´anno, nonostante le ristrettezze del bilancio regionale
27/6/2016 video
«Cagliari e la Sardegna non si dimenticano ma l’Azienda ospedaliero universitaria si ama», dichiara il direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari. «Uno splendido amico e un grande direttore sanitario», commenta il commissario straordinario dell’Aou Giorgio Sorrentino
27/6/2016
Giovedì 30 giugno all´ospedale San Martino cerimonia conclusiva del corso di formazione con il Commissario Straordinario Asl e l´Arcivescovo di Oristano
27/6/2016
Il temporeggiamento della Asl di Sassari, che fa seguito agli inaccettabili tempi lunghi della Giunta Regionale, è diventato un vero e proprio calvario per i lavoratori dell’ex Ipab di Ploaghe
17:10
Sarà presente un´autoemoteca con il personale medico dell´Avis porvinciale. Le raccolte continueranno con cadenza settimanale nei mesi di luglio e agosto
© 2000-2016 Mediatica sas