Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › Omicidio a Desulo, arrestato 54enne a Padova
S.A. 3 marzo 2016
Santino Maccaluso, 54 anni nato ad Agrigento, è il destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere per l´omicidio volontario aggravato di Antonio Floris, di Desulo
Omicidio a Desulo, arrestato 54enne a Padova


NUORO - E' stato un cappello dimenticato sulla scena del crimine ad incastrare Santino Maccaluso, 54 anni nato ad Agrigento, destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'omicidio volontario aggravato di Antonio Floris, di Desulo (Nuoro), e occultamento di cadavere. Maccaluso è stato bloccato a Udine.

Secondo quanto riferisce l'Ansa, sono cinque i capelli trovati dagli uomini della squadra mobile di Padova dentro al cappello abbandonato nei pressi della catasta di legna dove e' stato nascosto Floris lo scorso 6 novembre quando e' stato ucciso da almeno cinque colpi di bastone alla testa mentre si trovava nell'oasi dei Padri Mercedari di Padova.

Qui Floris lavorava all'interno di un percorso di reinserimento lavorativo previsto al termine della sua detenzione e sempre qui Maccaluso lavorava come dipendente dopo aver scontato 26 anni per un duplice omicidio. Una indagine particolarmente complessa che ha visto gli inquirenti sentire 45 persone. All'origine dell'omicidio ci sarebbe il fatto che Floris aveva indicato Maccaluso come il responsabile di alcuni furti avvenuti all'interno della sua cella del carcere di Padova per alcune centinaia di euro di valore.
20/1/2017
Ieri, gli agenti della Squadra Mobile della locale Questura ha tratto in arresto un uomo, già noto alle Forze dell´ordine, sorpreso con oltre 120grammi di marjuana, detenuta in casa
20/1/2017
Lo stupefacente era nascosto in un vano ricavato nello scatolato del montante posteriore del portellone poi richiuso ad arte con stucco e riverniciato dello stesso colore dell´auto, una Citroen C3
20/1/2017
Un affare da 500mila euro. Una donna 39enne di Sassari è stata arrestata dalla Squadra mobile di Sassari in collaborazione con la Polizia di frontiera di Porto Torres, per detenzione, trasporto e traffico di stupefacenti.
21/1/2017
Ieri sera, i Carabinieri della locale Sezione Operativa del Reparto Territoriale hanno arrestato un 44enne incensurato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
21/1/2017
Questa mattina, gli agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari, per un sassarese, già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2017 Mediatica sas