Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroSpettacoloTeatro › "Il Virus che ti salva la vita” sbarca a Lanusei
S.A. 25 febbraio 2016
Temi scottanti e paradossi della modernità – dalla sicurezza nei cantieri e nelle fabbriche alla coscienza alimentare – per l´originale pièce liberamente tratta da “Il libro che ti salva la vita” di Sabatino De Sanctis e Davide Scotti. Appuntamento venerdì 26 febbraio alle 21
"Il Virus che ti salva la vita” sbarca a Lanusei


LANUSEI - Si alza il sipario su “Il Virus che ti salva la vita” della compagnia ogliastrina Rossolevante, in cartellone venerdì 26 febbraio alle 21 al Teatro Tonio Dei di Lanusei per la stagione de La Grande Prosa organizzata dal CeDAC, nell'ambito del Circuito Multidisciplinare della Sardegna. Sotto i riflettori Silvia Cattoi e Juri Piroddi che firmano anche drammaturgia e regia dello spettacolo, un intrigante e coinvolgente viaggio alla scoperta della verità oltre l'ambiguità delle parole e i pericolosi ossimori che mascherano insidie e tragedie del presente.

L'originale pièce multimediale - liberamente tratta da “Il libro che ti salva la vita” di Sabatino De Sanctis e Davide Scotti, con la collaborazione di Ennio Ruffolo, con le elaborazioni video di Andrea Anglani e Fabio Fiandrini, i costumi di Francesca Pischedda (e il supporto tecnico di Cinzia Piras e Antonio Sida), e con l'amichevole partecipazione di Sergio Cadeddu, disegna un ironico e grottesco affresco della società contemporanea, tra progresso tecnologico e imprevisti ritorni alla barbarie.

I due interpreti prestano volto e voce a differenti personaggi e storie, da individui comuni a creature della fantasia, da un'efficiente hostess che fornisce i consigli di volo, a una manager rampante e potentissima, dietro cui si nasconde una raffinata chef, con pietanze di sapore “economico”, tra le regole della nutrizione e le stravaganze alimentari, le contraddizioni di un mondo globalizzato che consuma senza ritegno le risorse del pianeta, l'importanza delle norme di sicurezza dei cantieri e l'amara conta delle “morti bianche”.
28/4/2016
Domani, il Liceo Classico, Musicale e Coreutico Azuni, in occasione dei quattrocento anni dalla morte di William Shakespeare, mette in scena la piece, con il sostegno della Fondazione di Sardegna ed il patrocinio del Comune di Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas