Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroEconomiaEconomia › Protocollo Regione-Confindustria: procedure più snelle a imprese
S.A. 21 febbraio 2016
L´esecutivo ha dato mandato all’Assessorato della Difesa dell’ambiente di procedere alla stipula con l’obiettivo di ottimizzare le funzioni del modulo gestione procedimenti amministrativi del Sira, il sistema informativo regionale ambientale
Protocollo Regione-Confindustria: procedure più snelle a imprese


NUORO - Una collaborazione per semplificare la burocrazia dei procedimenti ambientali. È il frutto di un protocollo d’intesa tra Regione e Confindustria Sardegna. L'esecutivo ha dato mandato all’Assessorato della Difesa dell’ambiente di procedere alla stipula con l’obiettivo di ottimizzare le funzioni del modulo gestione procedimenti amministrativi del Sira, il sistema informativo regionale ambientale.

«Abbiamo un importante patrimonio di dati ambientali che l’Amministrazione mette a disposizione delle imprese in via telematica abbattendo la tempistica della burocrazia – dichiara l’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano – La procedura di dematerializzazione fa infatti sparire la carta e riduce i tempi dei procedimenti, rendendo un servizio utile alla collettività. Inoltre, grazie anche alle segnalazioni che potrebbero arrivare dall’associazione di categoria, si lavorerà per ottimizzare il sistema e renderlo ancora più efficiente».

«Tre motivi di soddisfazione per questa delibera – afferma il presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu – Il primo perché rappresenta la via maestra per la semplificazione in materia di autorizzazioni ambientali. In secondo luogo la consideriamo una conquista in materia di Agenda digitale e, infine, finalmente abbiamo iniziato il percorso per evitare che l’impresa o il cittadino continuino a produrre documenti che sono già nella disponibilità dell’Amministrazione».

Il protocollo si fonda sulla necessità di sistematizzare i rapporti tra le parti, le quali avevano già avviato una collaborazione. Ora si attendono i frutti della fase di sperimentazione che partirà dopo la firma. Confindustria potrà infatti segnalare all’Assessorato eventuali modifiche o implementazioni in direzione di un’ottimizzazione. Sarà poi compito dell’Amministrazione regionale verificare la fattibilità delle segnalazioni in relazione agli obiettivi, alle caratteristiche tecnico progettuali e contrattuali del progetto di una nuova versione del SIRA e agli aspetti normativi.
28/3/2017
Nel corso della riunione verranno esaminati, in particolare, lo stato di avanzamento dell’iter di valutazione delle proposte presentate e i tempi per l’avvio dei progetti
28/3/2017
A proporre l’emendamento alla manovra finanziaria il capogruppo regionale di Forza Italia Pietro Pittalis, l’ex assessore al turismo Luigi Crisponi (Riformatori) e il capogruppo del Psd’Az Angelo Carta
28/3/2017
Il patron di Moby ha un debito con lo Stato di 180 milioni di euro per l’acquisizione di Tirrenia in amministrazione straordinaria e la prima rata del Prezzo Differito, scaduta quasi un anno fa, non è stata pagata. È tutto nero su bianco nella settima relazione della gestione commissariale di Tirrenia che si riferisce al periodo che va dal 1° gennaio al 30 giugno 2016
18:54
Sarà pronto entro due mesi e servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria. Servirà a decidere la destinazione dei fondi di ingegneria finanziaria aperti presso la Sfirs, circa 300 milioni di euro, durante la precedente legislatura
16:58
I lavoratori dell’indotto dell’Area industriale di Porto Torres (Area di crisi complessa) potranno contare su un progetto di riconversione da 3 milioni di euro fondato sulle politiche attive del lavoro, che dovrà favorire il loro reinserimento occupazionale.
© 2000-2017 Mediatica sas