Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaCronaca › Attentato Littarru: Pigliaru a Desulo
A.B. 20 febbraio 2016
«Se legato alla lotta alla peste suina, sappiano che non ci fermeremo. Solidarietà al sindaco», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna
Attentato Littarru: Pigliaru a Desulo


DESULO - Il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, gli assessori regionali degli Enti Locali Cristiano Erriu e della Sanità Luigi Arru, con il capo dell'Unità di progetto contro la peste suina Alessandro De Martini, questa mattina (sabato) si sono recati a Desulo per manifestare solidarietà al sindaco Gian Luigi Littarru, la cui abitazione nella notte è stata raggiunta da tre colpi di fucile, mentre il primo cittadino dormiva con la famiglia [LEGGI]. «Oggi siamo qui per dare la nostra solidarietà al sindaco. Non sappiamo cosa ci sia dietro questo ennesimo attentato ad un amministratore locale, ma se fosse legato alla battaglia contro la peste suina, non servirà a fermarci: la nostra è una lotta per la legalità e per lo sviluppo di questi territori», ha detto Pigliaru.

«Se c'è un collegamento, chi ha commesso quest'atto sappia che questa Giunta andrà avanti con determinazione, con decisione, perché eradicare la peste suina è fondamentale per dare una speranza alle zone interne, che devono vivere della propria capacità di produrre. Chi ha agito sappia che non ci sarà alcun passo indietro. Siamo pronti al dialogo con tutti tranne con chi usa la violenza per intimidirci. Se qualcuno pensa di riuscirci con azioni di questo tipo, sbaglia di grosso. Eradicare la peste suina - ha proseguito il presidente regionale - significa dare una speranza alle zone interne. Qui si potrebbe produrre del prosciutto di grandissima qualità che potrebbe essere esportato in tutto il mondo con prezzi altissimi come è successo in Spagna. Troppo a lungo questi territori sono stati ostaggio dell'illegalità, di qualche prepotente che ancora oggi vuol rimanere nel mondo che ha conosciuto e nel quale lui forse prospera, ma lo fa a danno di tutti gli altri».

Rispondendo alle domande dei giornalisti, Francesco Pigliaru ha poi sottolineato l'importanza di seguire le procedure correttamente per raggiungere l'obbiettivo. «In Sardegna si è chiacchierato per quarant'anni senza ottenere nessun risultato. La peste suina è stata sconfitta, altrove, con il metodo che stiamo utilizzando noi. Lavoriamo con quegli stessi consulenti internazionali e sappiamo quello che dobbiamo fare: procedere con l'abbattimento dei maiali che fanno parte di allevamenti illegali - ha sottolineato Pigliaru - Naturalmente il dialogo c'è ed è costante, perché vogliamo che tutti escano dall'illegalità e si mettano in regola. E quando gli allevatori passeranno sul lato della legalità avranno una grande accoglienza, perché potranno avere accesso ai fondi europei del piano di sviluppo rurale, che ci sono e sono tanti. Lo diciamo e continuiamo a dirlo: l'illegalità è la sconfitta di tutti, la legalità può essere la vittoria di tutti».

«La Regione – ha aggiunto De Martini, responsabile della Unità di progetto – intende fare uno sforzo ulteriore per rendere noto a tutti quanto sia importante uscire dall'illegalità. Il rispetto delle regole non è solo un fatto di civiltà ma anche un atto che produce risultati economici per chi lavora nelle campagne. Nei territori, a partire dalla prossima settimana, saranno operativi sportelli informativi per fornire agli allevatori indicazioni corrette sulle positive conseguenze legate all'emersione dall'illegalità».

Nella foto: un momento dell'incontro
26/8/2016
Un 52enne meccanico di Galtellì è morto in seguito ai gravi traumi riportati cadendo sull´asfalto della Strada Provinciale che unisce Orosei ad Onifai
22:41
Domani, per i concerti della 28esima edizione della manifestazione musicale, di scena il progetto Ethnico di Mauro Usai, alle ore 21.15, in Piazza Eleonora
16:11
Nella notte tra giovedì e venerdì, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato due 20enni ogliastrini ed un 24enne romeno, già noto alle Forze dell´ordine
18:09
Il tragico incidente si è registrato attorno alle ore 16.30, nelle acque del Comune di Budoni. I tentativi di rianimazione non hanno avuto l'esito sperato
27/8/2016
Denunciato a piede libero 41enne vibonese dai Carabinieri della Stazione di Stintino. L’uomo con precedenti di polizia, è accusato di aver truffato una studentessa poco più che ventenne di Bergamo, da qualche giorno in vacanza in Sardegna
26/8/2016
Quattro indagati: seguendo le loro tracce i poliziotti sono riusciti a identificarli e denunciarli. Dagli accertamenti è emerso che il gruppo ha truffato altri quattro istituti religiosi
26/8/2016
Due giorni fa, i Carabinieri hanno fatto scattare un blitz all´interno del centro massaggi Tuina, in Via Nuoro. Alla 44enne titolare cinese sono state contestate violazioni amministrative
26/8/2016
L´Amministrazione comunale di Cagliari risponde all´appello dell´Associazione Nazionale dei Comuni Italiani con l´invio nelle zone colpite dal sisma di tre tecnici specializzati nella valutazione e nella stima dell’agibilità e dei danni subiti dagli edifici pubblici e privati
26/8/2016
Proseguono i controlli fiscali da part della Guardia di Finanza. Sul posto, sono intervenuti i finanzieri del Gruppo di Olbia, della dipendente Tenenza di Palau e della Sezione Operativa Navale
26/8/2016
E´ stata presa di mira l´auto della famiglia della responsabile dell´ufficio tecnico del Comune, Emanuela Figus, nipote del primo cittadino di Santa Giusta, Antonello Figus
25/8/2016
Blitz al'alba della Capitaneria di Porto di Oristano: sequestrati ombrelloni, lettini e sdraio
26/8/2016
Una 48enne è stata denunciata per furto aggravato e ricettazione per aver rubato la borsa di una cliente in un supermercato, mentre una 23enne è stata sorpresa in un esercizio commerciale mentre si impossessava di cosmetici, liberati dall’etichetta antitaccheggio: per lei, una denuncia per furto aggravato
26/8/2016
La decisione dell´Amministrazione Comunale è arrivata dopo la proclamazione del lutto nazionale per le vittime del terremoto che ha ferito il centro Italia. Invece, invariato il programma della manifestazione prevista ad Olmedo per domenica 28 agosto
27/8/2016
L´inchiesta aperta tre anni fa punta a far luce su corruzioni relativi ad ausili medici. Stando alle prime informazioni, sarebbero coinvolti medici, dipendenti Asl, imprenditori ed utenti del servizio
26/8/2016
Il 47enne Andrea Cossu è deceduto in seguito al crollo di un´abitazione a Pescara del Tronto. La madre è di Sant´Antioco, mentre il padre era di Bonorva
25/8/2016
Già individuata e denunciata l´autrice del fatto, affetta da problemi psichici. Ora, dovrà rispondere di danneggiamento aggravato
25/8/2016
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orgosolo hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 40enne per il reato di ricettazione
© 2000-2016 Mediatica sas