Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Spari nella notte: attentato al sindaco di Desulo Gigi Littarru
A.B. 20 febbraio 2016
Attorno all´1.30 di questa notte, ignoti hanno sparato due fucilate a pallettoni contro la finestra della cucina del primo cittadino. Fortunatamente, tutti i componenti della famiglia erano già a letto e nessuno ha subito danni fisici
Spari nella notte: attentato al sindaco di Desulo Gigi Littarru


DESULO – Tanto spavento e preoccupazione, ma nessuno danno fisico per la famiglia del sindaco di Desulo Gigi Littarru, obbiettivo di un attentato. Nella notte tra venerdì e sabato, attorno all'1.30, ignoti hanno sparato due fucilate a pallettoni verso la finestra della cucina del primo cittadino desulese dalla strada principale.

Se qualcuno si fosse trovato nella stanza in quel momento, avrebbe rischiato la vita, visto che la traiettoria di sparo era ad altezza d'uomo. Pronto l'intervento dei Carabinieri della locale Stazione e di quelli di Belvì, che hanno avviato un'indagine, mentre i rilievi del caso sono stati affidati ai militari della Compagnia di Tonara.

Intanto, dal mondo politico arrivano i primi messaggi di solidarietà. «Fratelli d'Italia-An della Regione Sardegna, unitamente ai consiglieri regionali Paolo Truzzu, Gianni Lampis e gli amministratori degli enti locali del movimento, esprimo solidarietà al sindaco di Desulo Gigi Littarru, vittima questa notte di un infame attentato nella sua abitazione privata. Non c'è alcuna giustificazione per questo gesto criminale – si legge nella nota - e ancora più di prima le Istituzioni devono far sentire la propria presenza a Desulo non con più Forze dell'ordine, ma con più servizi per togliere qualsivoglia alibi ai malintenzionati e dare maggiore sollievo agli amministratori come Gigi Littarru, che combattono per far sopravvivere i paesi di montagna».

Nella foto (da Facebook): il sindaco Gigi Littarru
18/8/2017 video
Questa mattina, il sindaco Mario Bruno si è recato nella sede di rappresentanza della Generalitat de Catalunya per incontrare Joan Adell. Cordoglio cittadino e minuto di silenzio a mezzogiorno: Alghero con il cuore a Barcellona
18/8/2017
Questa mattina, l’Òmnium Cultural de l’Alguer ha posto un mazzo di fiori al Monumento per la Unitat de la Llengua «in omaggio alle vittime del vile atto terroristico di ieri nella Rambla, e in segno di solidarietà con le città di Barcellona e di Cambrils»
18/8/2017
Si è conclusa l’attività coordinata dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato ed intrapresa dalle Squadre mobili di diciassette province nel territorio nazionale, contro lo spaccio di droga nei luoghi di aggregazione giovanile
18/8/2017
Il sindaco ha emesso l´ordinanza per proclamare il lutto cittadino per la giornata di oggi. Bandiere a mezz´asta (come i tutte le sedi istituzionali regionali) e minuto di silenzo in concomitanza con quello osservato in Catalogna
18/8/2017 video
A mezzogiorno, minuto di silenzio in Plaza Catalunya, con Re Felipe, il premier Rajoy, il presidente catalano Puigdemont e migliaia di cittadini. Le immagini shock del furgone bianco
© 2000-2017 Mediatica sas