Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroPoliticaSanità › Sanità a Lanusei, Pinna-Ferreli: si accende la polemica politica
A.B. 17 febbraio 2016
«Il sindaco di Lanusei, su San Gavino fa propaganda», dichiara il consigliere del Pd Rossella Pinna. «Chiacchiere da bar», chiosa il primo cittadino ogliastrino Davide Ferreli
Sanità a Lanusei, Pinna-Ferreli: si accende la polemica politica


LANUSEI - «Spiace leggere dichiarazioni allusive come quelle pronunciate dal sindaco di Lanusei sull'ospedale di San Gavino. Non è attaccando le persone che ricoprono ruoli con serietà e professionalità o gli altri territori, per troppo tempo trascurati, come il Medio Campidano, che si difende il proprio. Chi rivendica diritti per se non può attaccare i diritti altrui». Così, il consigliere del Pd Rossella Pinna, commenta per l'agenzia di stampa Dire le parole del primo cittadino del capoluogo ogliastrino Davide Ferreli, che avrebbe lamentato un trattamento diverso per quanto riguarda la riorganizzazione della rete ospedaliera, tra la struttura di Lanusei e quella di San Gavino. Ferreli, insieme al suo vice Salvatore Acampora, ha iniziato cinque giorni fa lo sciopero della fame [LEGGI].

La struttura del Medio Campidano «è riferimento per una popolazione ben più ampia rispetto a quella residente nella Asl 4 - spiega Pinna - Esso ha tutti i numeri e i volumi di attività per continuare ad operare per dare sanità a chi vive in condizioni di diseguaglianza a causa di un pesante svantaggio socio-economico, ma anche di deprivazione in termini di salute. Piuttosto che reazioni scomposte e gesti eclatanti che sanno di campagna elettorale, più utile sarebbe, invece, servirsi di spazi di dialogo e di confronto».

Non si fa attendere la risposta del primo cittadino di Lanusei Ferreli, che spiega: «Sinceramente, non capisco le parole di Pinna. Ho sempre detto che ben venga il primo livello per San Gavino, ma la riforma deve tener conto di tutti i territori della Sardegna. San Gavino e Lanusei sono due esempi di territori trattati in maniera differente - continua Davide Ferreli - Non è mai stato fatto un attacco nei confronti di San Gavino e la consigliera che rappresenta tutti i sardi, al posto di dare seguito a voci da bar, avrebbe fatto meglio, vista la gravità della situazione, a chiamare direttamente il sottoscritto».

Nella foto: il sindaco di Lanusei Davide Ferreli
23/6/2016
La gara regionale si è chiusa con un risparmio medio del 55percento. «Con la sanificazione, mai più spreco di ausili sanitari», promette l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
19:09
Emilio Schirru, padovano di origine algherese, assieme al soccorritore Maurizio Sinigallia, è il primo medico del Cisom a svolgere quest´anno il servizio di assistenza sanitaria sull´isola che partirà domani
23/6/2016
I tre Servizi Trasfusionali di Sassari, Alghero e Ozieri estenderanno l’orario d’apertura in modo tale da permettere ai donatori di poter accedere alle strutture anche all’ora di pranzo e in orario pomeridiano
24/6/2016
Il Rotary Club Sassari Silki dona un monitor multiparametrico al Servizio di Cure domiciliari per malati ventilati e ad alta complessità assistenziale della ASL
22/6/2016
Così sul suo profilo facebook Roberto Deriu, vice-capogruppo del Pd e vicepresidente della commissione d´inchiesta sull´efficienza del sistema sanitario regionale
14:38
Presentato ieri, nella Biblioteca dell´Uoc di Rianimazione del Santissima Annunziata, il nuovo macchinario donato dalla Fondazione di Sardegna, che ha contribuito in maniera sensibile alla riuscita del Progetto Ecmo della Nostra Unità Operativa
© 2000-2016 Mediatica sas