Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaArresti › 23enne ucciso: 18 anni all´amico
S.A. 1 febbraio 2016
Condannato a diciotto anni di carcere Marcello Gungui e a un anno e otto mesi Antonio Deiana per l´omicidio di Danilo Sella, il giovane di 23 anni di Mamoiada ucciso il 18 dicembre 2008
23enne ucciso: 18 anni all´amico


NUORO - Si è concluso con una condanna a diciotto anni di carcere per Marcello Gungui e a un anno e otto mesi per Antonio Deiana per l'omicidio di Danilo Sella, il giovane di 23 anni di Mamoiada ucciso il 18 dicembre 2008 nelle campagne del paese. L’imputato, difeso dagli avvocati Basilio Brodu e Gianluigi Mastio, è stato giudicato con il rito abbreviato.

Per il Gup Claudio Cozzella che ha pronunciato la sentenza questo pomeriggio dopo le 16, nel tribunale di Nuoro, Gungui, 29enne compaesano e amico fraterno della vittima, è l'esecutore materiale del delitto. Deiana, che di anni ne ha 30, è stato invece condannato per favoreggiamento: avrebbe aiutato Gungui a disfarsi dell'arma.

Gungui si è sempre dichiarato innocente. La famiglia della vittima si era costituita parte civile con gli avvocati Francesco Lai e Sebastian Cocco.
19:14
Una piantagione di canapa indiana, con 1600 arbusti e dotata di un impianto automatico di irrigazione, è stata individuata dalla Polizia in località Su Canale vicino al cantiere della Olbia-Sassari
21/7/2016
Un 37enne di Olbia e un ungherese di 36 anni sono ritenuti i responsabili dell’organizzazione di un vasto giro di prostituzione, realizzato reclutando in Ungheria giovani e ignare ragazze che, una volta giunte in Italia, sono state ridotte in schiavitù, anche mediante violenza, e costrette a prostituirsi
21/7/2016
Un funzionario in servizio all´Ufficio Tutela del Paesaggio di Sassari-Olbia è stato arrestato per concussione dagli agenti del Nucleo investigativo del Corpo forestale della Sardegna
16:02
Altri due arresti messi a segno dai Carabinieri della Compagnia di Carbonia, che hanno così concluso l´operazione Arruga
21/7/2016
Quattro nuove ordinanze di custodia cautelare in carcere per la rapina del bancomat perpetrata presso l’aeroporto di Alghero lo scorso 19 settembre 2015. Tutti i dettagli in una conferenza stampa svoltasi stamane
© 2000-2016 Mediatica sas