Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroEconomiaLavoro › I corsi di Terra & Luna aiutano imprenditorie nuove
A.B. 1 febbraio 2016
La suggestiva escursione didattica con undici studenti, a spasso tra le bellezze naturalistiche di Dorgali ha chiuso la misura 5.1.2 portata avanti dalla Cooperativa Terra & Luna di Arbatax per conto del Gruppo di Azione Costiera della Sardegna Orientale e nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale, denominato Sardegna Orientale verso il 2020 con il contributo del Fep Sardegna 2007/2013
I corsi di Terra & Luna aiutano imprenditorie nuove


DORGALI - Finisce il percorso, se ne vorrebbe intraprendere subito un altro. La suggestiva escursione didattica con undici studenti, a spasso tra le bellezze naturalistiche di Dorgali ha chiuso la misura 5.1.2 portata avanti dalla Cooperativa Terra & Luna di Arbatax per conto del Gruppo di Azione Costiera della Sardegna Orientale e nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale, denominato Sardegna Orientale verso il 2020 con il contributo del Fep Sardegna 2007/2013–Asse IV. Dopo cento ore di apprendimento, discenti inoccupati, provenienti da gran parte dei comuni dell’area Gac So, hanno appreso i primi rudimenti per diventare guide turistiche in un contesto che non ha precedenti.

Lo conferma Gianluca Fanni, presidente di Terra & Luna che con tanta malinconia ricorda quanto il compianto Fabrizio Selenu (presidente del Gac So, scomparso prematuramente il mese scorso), credesse negli sviluppi futuri di questa iniziativa: «Fabrizio aveva in serbo un progetto che prevedeva l’inserimento di questi ragazzi. Un progetto che si sposava alla perfezione – dice Fanni - perché chi usciva da questa formazione non poteva che lavorare in quell’ambito e lui aveva preparato un progetto ad hoc per poterli immettere nel mondo del lavoro. Quella dei nostri allievi era una vetrina preferenziale. Si spera di poterla condurre in porto lo stesso. D’altronde la ragion d’essere della formazione è quando un individuo, dopo che si è formato, trovi un lavoro. Il rammarico più grosso, oltre alla perdita di Fabrizio sotto il profilo umano, è che questi ragazzi con lui avrebbero avuto la possibilità di migliorarsi ancora di più». Villaputzu, Baunei, Barisardo, Tortolì: la provenienza dei corsisti è stata varia. Tra loro ha partecipato anche una ragazza libanese: «Era molto interessata – continua Fanni - perché in un futuro prossimo vorrebbe usufruire di questa formazione per lavorare nella sua nazione e creare un ponte con la Sardegna Orientale. Ha arricchito il corso perché proveniva da una terra completamente diversa rispetto alla nostra sotto l’aspetto delle dinamiche in materia di turismo».

La preparazione che hanno assimilato vorrebbero investirla in campo turistico. «Le difficoltà contingenti che stiamo affrontando a livello regionale e nazionale un po’ ci penalizzano – spiega il presidente di Terra & Luna - i ragazzi però sono propositivi, sicuramente non demorderanno perché hanno tanta passione per il territorio, la natura e il mare. Non devono fare altro che acquisire competenze, continuare a formarsi anche senza di noi, in modo da migliorarsi e rendersi più appetibili nei confronti del mercato del lavoro». Nata nel 2011, Terra & Luna ha come scopo primario quello di venire incontro a chi è in difficoltà, occupandosi di attività disparate. Con il Gac So, ha portato avanti anche la misura 5.1.1. (che ha fornito importanti nozioni per attività imprenditoriali specializzate nella di pulizia del mare e dei fondali marini) e la 5.1.3. (per la gestione degli ittiturismi). «In generale – chiude Gianluca Fanni - l’esperienza con il Gac So è stata molto buona; le tre misure vertevano su figure nuove che ancora non si trovano nell’albo regionale. Sono state concepite dal Gac per uno sbocco lavorativo nel suo ambito».
19:00
Un lungo corteo muoverà da via Rockefeller e attraverserà viale Italia a Sassari, dove i commercianti chiuderanno i negozi in segno di adesione alla protesta
12:00
Un centinaio di operai sono partiti nelle prime ore di questa mattina da Portovesme verso Cagliari. Attendono una risposta sulle trattative con Glencore, la multinazionale svizzera interessata all´acquisizione
8:45
L´Italia perde un investimento da 700 milioni di euro che sarebbe stato capace di rilanciare parte dell´economia di un territorio in sofferenza e di garantire al sito un futuro certo per i prossimi 35 anni
22:04
«Investimenti importanti per il settore», annuncia il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, in apertura del suo intervento nel convegno “Il futuro è innovazione”
23/5/2016
Nella giornata di mercoledì, la Mediateca del Mediterraneo ospiterà la finale del programma didattico promosso da Junior Achievement Italia
© 2000-2016 Mediatica sas