Nuoro News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Nuoro News su YouTube Nuoro News su Facebook Nuoro News su Twitter Alguer.cat
Nuoro NewsnotizienuoroCronacaAnimali › Cane ucciso ad Irgoli nel 2014. 1° febbraio allevatore a processo
S.A. 5 gennaio 2016
Il primo febbraio inizierà nel Tribunale di Nuoro il processo all´allevatore di Irgoli che nel 2014 uccise un cane, legandolo al gancio traino della sua macchina e trascinandolo per diversi chilometri
Cane ucciso ad Irgoli nel 2014
1° febbraio allevatore a processo


NUORO - Il primo febbraio inizierà nel Tribunale di Nuoro il processo all'allevatore di Irgoli che nel 2014 uccise un cane, legandolo al gancio traino della sua macchina e trascinandolo per diversi chilometri. Testimone dell'ignobile gesto il figlio minorenne, in macchina con il padre.

Il fatto suscitò molto scalpore tra le organizzazioni in difesa degli animali, tra cui la Peta, e l'episodio venne rilanciato anche nella trasmissione "Le Iene". Tante sono le associazioni, sarde e non, che si sono costituite parte civile contro il responsabile.

Ora è partito un tam tam per chiedere giustizia e una pena esemplare per il responsabile: «Quanto accaduto è tremendo e, oltre alla sofferenza patita da questo povero cane e da tutti i cittadini che hanno visto le immagini strazianti della bestiola ormai agonizzante che fissava l'obiettivo poco prima di morire, ha messo anche in cattiva luce la nostra Sardegna».
15:36
La lotta alla peste suina è´ unna battaglia doverosa e il percorso alla legalità altrettanto ma le Istituzioni che hanno fatto la voce grossa e usato il pugno di ferro con un blitz con centinaia di uomini di forze dell´ordine per l´abbattimento dei Maiali allo stato brado che credibilità pensano di avere agli occhi dei barbaricini?
12:00
E´ polemica a Desulo dopo il blitz di ieri per l´eradicazione della peste suina, con centinaia di uomini delle forze dell´ordine, che ha portato all´abbattimento di oltre cento capi di maiali che pascolavano allo stato brado
30/5/2016
Ai ripetuti avvertimenti ha risposto che «non aveva visto alcun cartello» e che «conosceva bene i periodi di riproduzione dell’avifauna». Peccato che la zona sia interdetta dal 15 aprile al 15 agosto
30/5/2016
In stretto raccordo con la Questura di Nuoro ed avendo informato il sindaco all´inizio dell´operazione, l´Unità di missione regionale è intervenuta oggi per risolvere il problema, più volte segnalato, della presenza di suini che circolano liberamente all´interno del paese
© 2000-2016 Mediatica sas